Continua il digiuno di vittorie in  trasferta della Salernitana che esce sconfitta merittamente dal Tombolato di Cittadella al termine di un match giocato con troppo sufficienza.

Prima parte del match in mano ai granata, pericolosi con Castiglia e Bocalon. Poi si sveglia il Cittadella che trova il vantaggio con Strizzolo, complice una dormita della difesa granata.

Nella ripresa Colantuono inserisce Rosina che lo ripaga trovando il pari. Dura poco la gioia granata perche’ il Cittadella in nove minuti assesta un uno-due micidiale con Schenetti e Strizzolo. Inutile e sterile la reazione dei granata, giunti al terzo stop stagionale.

La partita:

Colantuono, che deve rinunciare al solo infortunato Di Gennaro, conferma il 3-5-2: davanti a Micai, Mantovani, Migliorini e Gigliotti sono i difensori. A centrocampo, Di Tacchio e’ affiancato da Castiglia e Akpa-Akpro, con Casasola e Vitale sulle fasce. In avanti, Bocalon e Vuletich.

4-3-1-2 per il Cittadella di Venturato: Paleari in porta, Ghiringhelli, Frare, Adorni e Rizzo in difesa. A centrocampo, Iori, Proia e Branca. In avanti, Schenetti a supporto di Strizzolo e Panico.

Primo tempo:

Al 10′, Schenetti se ne va in contropiede e calcia in porta da venti metri, Micai blocca senza problemi. Al 12′, stupendo tiro a giro di Castiglia che costringe Paleari.alla deviazione in corner. Al 17′, Bocalon afugge a Schenetti che viene ammonito. Al 18′, cross di Casasola, colpo di testa di Bocalon tra le braccia del portiere. Stessa conclusione un minuto piu tardi dell’attaccante granata che, stavolta, non angola a sufficienza. Al 33′, il Cittadella passa a sorpresa: cross di Schenetti, incornata di Strizzolo che anticipa tutti e buca Micai. Al 39′, ancora l’attaccante veneto sciupa il raddoppuo calciando addosso a Micai da due passi. I granata non sanno reagire chiudendo il primo tempo in svantaggio.

Secondo tempo:

Colantuono inserisce ad inizio ripresa Rosina per Gigliotti. Al 48′, il numero dieci granata ripaga la fiducia del tecnico trovando il pareggio in contropiede. Sembra la svolta per gli ospiti, ma dopo quattro minuti il Cittadella raddoppia con Schenetti, che si avventa su una corta respinta di Micau. Al 60′, Panico viene anticipato da in extremis da Migliorini. Ma il tris e’ solo rimandato di poco: Strizzolo sfrutta alla perfezione un tocco smarcante di Panico.Al 66′, un cambio per parte: entra Djuric, esce Vuletich. Nel Cittadella, entra Cancellotti, esce Rizzo. Al 74′, Di Tacchio serve di tacco Rosina, anticipato in corner. Al 77′, altri cambio per Venturato che inserisce Scappini per Strizzolo. Al 78′, ammonizione per Akpa-Akpro. Al 79′, ultimo cambio per Colantuono che mette dentro Mazzarani per Aka Akpro. All’81’ diagonale a fil di palo di Rosina. All’86’, ultimo cambio per Venturato che inserisce Pasa per Branca. Il Cittadella legittima la vittoria chiudendo il match all’attacco. Passo indietro per la Salernitana, che deve riflettere sulle troppe leggerezze commesse quest’oggi.

Il Tabellino:

CITTADELLA(4-3-1-2): Paleari, Ghirunghelli, Frare, Adorni, Rizzo( 67’st Cancellotti), Proia, Iori, Branca( 86’st Pasa), Schenetti, Panico, Strizzolo( 77’st Scappini). A disp: Maniero, Campigliano,.Dalla Bernardini, Cancellotti, Siega, Pasa, Maniero, Settembrini, Bussaglia, Malcore. All. Roberto Venturato.

SALERNITANA(3-5-2): Micai, Mantovani, Migluorini, Gigluotti(46’st Rosina), Casaola, Akpa Akpro( 80’st Mazzarani), Di Tacchio, Castiglia, Vitale, Vuletich(66’st Vuletich), Bocalon. A disp: Lazzari, Vannucchi, D. Anderson, Pucino, Schiavi, Perticone, Mazzarani, Odjer, Palumbo, A.Anderson, Jallow, Rosina, Vuletich. All. Stefano Colantuono.

Marcatori: 33’pt , 67’st Strizzolo (C), 48’st Rosina, 52’st Schenetti(C)

Arbitro: Giuia( Olbia(

Recuperi: 2’pt, 3’st


Angoli: 7-2

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.