― Advertisement ―

spot_img

Gara 2 semifinale playoff Basket Serie A 2024: Bologna si ripete contro Venezia e va sul 2-0

Non fa sconti la Virtus, che replica anche in gara 2 semifinale playoff Basket Serie A 2024 battendo Venezia(79-78), e si porta così sul...
HomeCalcioSerie B, Cremonese -Salernitana 0-0: punto prezioso per i granata

Serie B, Cremonese -Salernitana 0-0: punto prezioso per i granata

Missione compiuta. Era chiamata a dare continuità la Salernitana dopo la vittoria contro il Verona e la risposta non si è fatta attendere. I granata, pur rimandando l’appuntamento con la vittoria esterna  che manca da sette mesi, hanno conquistato un punto d’oro su un campo difficile come quello di Cremona, dando prova di grande solidità ed ordine.

Primo tempo di marca grigiorossa con i padroni di casa più presenti in area granata, mentre la Salernitana vanta all’attivo solo una rovesciata di Jallow. Nella ripresa,  una chance per parte,  poi finale carico di tensione con il match point fallito da Carretta e l’espulsione di Schiavi per proteste.

La partita:

Colantuono ripropone modulo e formazione del match contro il Verona: Nel suo 3-5-2, davanti a Micai, linea difensiva composta da Schiavi, Mantovani e Gigliotti. A centrocampo, Di Tacchio, Odjer e Castiglia, con Casasola e Vitale sulle fasce. In attacco, coppia Jallow -Vuletich 

4-3-3 per la Cremonese di Mandorlini: Radunovic in porta, Mogos, Claiton, Terranova e Renzetti in difesa. A centrocampo, il playmaker Greco è assistito da Arini e Croce. In attacco, Paulinho punta centrale con Perrulli e Castrovilli ai suoi lati.

Primo tempo:

Al 4′, su una rimessa laterale effettuata da Casasola, Vuletich prolunga di testa per la rovescia di Jallow con palla sopra la traversa. Al 9′, Castrovilli tenta la conclusione dalla distanza trovando la pronta risposta di Micai. Al 17′, ammonizione per Odjer che strattona Castrovilli sulla trequarti. Al 19′, cross di Perrulli per Paulinho che si avvita  girando la sfera sul secondo palo, fuori di un soffio. Al 38′, Paulinho si guadagna un calcio di punizione dal limite dell’area. Se ne incarica lo stesso attaccante grigiorosso che però non trova la porta. Al 41′, contropiede orchestrato da Claiton che di tacco innesca Perrulli, servizio per Castrovilli che cincischia un pò troppo e sbaglia la conclusione. La Cremonese chiude il primo tempo in attacco ma senza sfondare.

Secondo tempo:

Al 49′, stacco imperioso di Paulinho in area granata, intervento prodigioso di Micai. Al 50′, primo cambio nella Salernitana: esce Odjer ed entra Akpa Akpro. Al 52′, intervento falloso di Di Tacchio su Greco: inevitabile l’ammonizione. Al 58′, Castiglia libera un gran destro costringendo Radunovic ad una difficile deviazione in angolo. Al 67′, secondo cambio decido da Colantuono : esce Vuletich, entra Djuric. Risponde Mandorlini che rileva Perrulli per Carretta. Al 76′, Castrovilli va via sulla sinistra e mette al centro, Gigliotti respinge in corner. Al 78′, nella Cremonese entra Migliore ed esce Renzetti.Sì avvicina la fine del match e i ritmi iniziano a calare.  Al 87′, entra anche Bocalon per Jallow, mentre Mandorlini butta dentro Kresic per Castrovilli. Finale di match convulso con Gigliotti che si fa ammonire per fermare una ripartenza di Carretta che, poco dopo, sciupa il match point calciando alto da due metri, e l’espulsione di Schiavi per proteste.

Il tabellino:

CREMONESE (4-3-3): Radunovic,  Mogos, Claiton, Terranova, Renzetti  (78’st Migliore), Arini, Greco, Croce, Castrovilli  (90’st Kresic), Perrulli (71’st Carretta), Paulinho. A disp : Ravaglia, Biultam, Brighenti, Carretta, Del Fabro, Emners, Kresic, Marconi, Strefezza. All. Andrea Mandorlini

SALERNITANA (3-5-2): Micai, Mantovani, Schiavi, Gigliotti, Casasola, Odjer  (50’st Akpa Akpro ), Di Tacchio, Castiglia, Vitale, Vuletich  (67’st Djuric ), Jallow  (87’st Bocalon). A disp: Vannucchi, Perticone, Migliorini, Pucino, D. Anderson, Mazzarani, Palumbo, Migliorini, Akpa Akpro, Bellomo, Bocalon, Orlando, Djuric. All. Stefano Colantuono 

Arbitro: Francesco Gocceni  (Albano Laziale) ,  A/A: Rossi/Schirru 

Angoli: 9-2

Recuperi: 1’pt, 4’st 

Ammoniti: Odjer  (S), Di Tacchio (S), Gigliotti  (S)

Espulsi: Schiavi  (S)