Allo Stadio Ezio Scida, impianto da circa 16000 posti, si disputerà Crotone-Spezia. Si Sfidano la terza della classe contro la tredicesima. Il Crotone ha l’ambizione di raggiungere i Play-off, attualmente ha 34 punti, distante invece lo Spezia di 9 punti dai calabri, anche lo Spezia ha come ambizione ottenere l’accesso ai Playoff ma dovrà fare un girone di ritorno importante per raggiungere questo obbiettivo.

Come ci arriva il Crotone

Il Crotone proviene da 4 vittorie ed una sconfitta nelle ultime 5 partite. La squadra allenata da Stroppa ha guadagnato 12 punti nelle ultime 4, arrivando fino al 4 posto. L’ultima vittoria contro il Cosenza, è finita sotto la lente delle polemiche, per il gol(regolarissimo) annullato al Cosenza. Il Crotone dopo aver perso Luca Vido è interessato a rinforzare il proprio reparto avanzato, si fanno i nomi di Stefano Pettinari del Trapani e di Daniel Maldini del Milan, molto più facile arrivare al primo, difficile che Maldini lasci il Milan primavera.

Come ci arriva lo Spezia

Lo Spezia proviene da 2 vittorie e 3 pareggi nelle ultime 5 partite, sono tutti risultati utili consecutivi, ma non hanno permesso ai liguri si svoltare la loro classifica. L’ultimo risultato è stato il pareggio 1-1 in casa contro il Cittadella. Lo Spezia vuole rinforzare anche lei il proprio reparto avanzato, trattando lo stesso nome del Crotone, Stefano Pettinari. Non solo il nome del giocatore del Trapani, si pensa anche a Litteri e Melchiorri.

Orario e dove vedere la partita in Tv

Crotone-Spezia si giocherà domenica 26 gennaio 2020 alle ore 15:00 Allo Stadio Ezio Scida. La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN.

Probabili formazioni Crotone-Spezia

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Mazzotta, Benali, Barberis, Crociata, Molina; Simy, Messias. Allenatore: Stroppa

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Terzi, Capradossi, Marchizza; Maggiore, Bartolomei, Mastinu; F. Ricci, Gudjohnsen, Gyasi.

Le possibili sorprese in casa Crotone

Le possibili sorprese in casa Crotone potrebbero essere Crociata e Messias. Crociata è un trequartista classe 1997, dotato di ottimo talento ed intelligenza tattica, il giocatore scuola Milan può giocare anche da centrocampista. In questa stagione ha segnato 4 gol e messo a referto 3 assist in 15 partite. Messias nelle ultime giornate è rinato, segnando 2 gol nelle ultime 3 partite. Un innesto veramente importante per raggiungere l’obbiettivo prefissato.

Le possibili sorprese in casa Spezia

Le possibili sorprese in casa Spezia potrebbero essere Gyasi e Gudjohnsen. La coppia di attacco formata dai due giovani è molto complementare, avendo tecnica, corsa, fisicità. I due hanno segnato poco ad oggi, quindi tenendo conto delle voci di mercato, potrebbero sbloccarsi per mantenere la titolarità

Pronostico

Parte favorito il Crotone che proviene da 4 vittorie consecutive, ma lo Spezia non parte imbattuto

Segno 1

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.