Allo Stadio polisportivo provinciale di Trapani, impianto da circa 7600 posti, si disputerà Trapani-Ascoli .Si Sfidano la penultima della classe contro la settima. Il Trapani lotta per salvarsi, invece l’Ascoli  ha traguardi più ambiziosi, vuole raggiungere l’obbiettivo minimo dei Playoff.

Come ci arriva il Trapani

Il Trapani proviene da 3 sconfitte e due pareggi nelle ultime 5 partite. Le sconfitte sono arrivate rispettivamente contro Crotone, nell’ultimo match, Benevento e Pisa. I pareggi invece contro Pescara e Perugia, sembra che il cambio in panchina, da Francesco Baldini a Fabrizio Castori, non abbia portato l’effetto sperato. Nonostante una situazione di classifica deficitaria, il Trapani ha giocatori molto interessanti, un esempio è Pettinari che interessa a Spezia e Chievo Verona. Cedere però l’ex Roma in questo momento potrebbe togliere quelle flebili speranze di salvarsi.

Come ci arriva l’Entella

L’Ascoli proviene da 2 vittorie e 3 sconfitte nelle ultime 5 partite. Le sconfitte sono arrivate contro Empoli, Pordenone e Benevento. Le vittorie contro Pisa e Cittadella  entrambe per 1-0. Potrebbero salutare le marche più di un giocatore, si parla di Ninkovic in direzione Frosinone, Ardemagni ed anche Scamacca. Tutte queste partenze potrebbero rovinare i piani, quindi l’Ascoli dovrà fare molta attenzione a decidere chi far partire.

Probabili Formazioni

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Fornasier, Pagliarulo, Candela, Moscati, Luperini, Corapi, Colpani, Grillo; Evacuo, Pettinari. All. Castori.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Laverone, Brosco, Gravillon, Padoin; Gerbo, Petrucci, Cavion; Brlek; Ardemagni, Da Cruz. All. Zanetti.

Orario e dove vedere Trapani Ascoli

Trapani-Ascoli  , in programma Sabato 18 gennaio alle ore 15 allo Stadio polisportivo provinciale di Trapani si potrà vedere in diretta streaming su DAZN.

Possibili sorprese in casa Trapani

Le possibili sorprese in casa Trapani potrebbero essere Biabiany e Pettinari. Biabiany per la categoria della serie B dovrebbe risultare un fenomeno, fino a qualche anno fa giocava in serie A al Parma, prima di passare quasi al Milan, il passaggio saltò per problemi al cuore. Questo problema ha influito sul rendimento del calciatore, che non è stato più lo stesso, ma chissà che non possa aiutare il Trapani ha ottenere una facile salvezza con le sue sgroppate sulla fascia.

Pettinari attaccante scuola Roma è un ottimo prospetto per la categoria, usare la parola prospetto è un po’ azzardato, trattandosi di un calciatore di 27 anni. Nella squadra siciliana sembra aver trovato il posto giusto, ha già segnato 7 gol in 18 apparizioni.

Possibili sorprese in casa Ascoli

Le possibili sorprese in casa Ascoli potrebbero essere la coppia del gol Scamacca-Ardemagni. Scamacca è un attaccante classe 1999, di grande talento, nonostante la sua stazza enorme, 1,95 metri, è un giocatore con un ottima tecnica di base, il calciatore è ricercato da moltissime squadre di primo ordine, tra cui Juventus, Milan, Roma. Il ragazzo farà sicuramente strada. Ardemagni invece è un attaccante che la cadetteria la conosce a memoria, ha girovagato per quasi tutte le squadre di serie B, segnando in lungo e in largo. E’ un bomber vero.

Pronostico tra Trapani e Ascoli

Parte favorito l’Ascoli, ma il Trapani potrebbe giocare un brutto scherzetto ai bianconeri.

Segno 2

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.