fbpx
Settembre18 , 2021

Serie B: il Brescia domina il Vicenza, i playoff si avvicinano

Related

Angers vs Nantes: pronostico e possibili formazioni

L'Angers ospiterà il Nantes in Ligue 1 domenica 19...

Yamaha si prepara per lo sbarco in Moto2

Sottotraccia, i costruttori stanno tornando nella classe media del...

Superbike Barcellona: Sykes distrugge tutti in Superpole

Tra i due litiganti, il terzo gode. Con uno...

Nizza-Monaco: pronostico e possibili formazioni

L'Allianz Riviera ospita domenica 19 settembre un attesissimo Derby...

Belenenses-Gil Vicente: pronostico e possibili formazioni

Cercando di risalire dal fondo della classifica, il Belenenses...

Share

Pep Clotet, dopo la vittoria contro la Spal, ha dato prova di grande solidità anche contro il Vicenza, in una trasferta tutt’altro che scontata. Tre punti che pesano tantissimo e che spingono il Brescia a non smettere di sognare sognare di finire nei tabelloni dei playoff. Il match è stato sbloccato da Bjarnason e arrotondato da Donnarumma. Nella ripresa l’attaccante di Torre Annunziato ha siglato una doppietta chiudendo di fatto il match.

Come sono scese in campo le squadre?

Di Carlo dispone un 4-2-31. Perina in porta, Bruscagin, Padella, Cappelletti e Barlocco in difesa. a centrocampo Cinelli e Pontisso. Dietro all’unica punta Meggiorini scalpitano Nalini, Da Riva e Giacomelli.

Clotet risponde con Joronen tra i pali, Mateju, Cistana, Mangraviti e Martella in difesa. A centrocampo Bisoli, Van de Looi e Jagiello. In attacco Ayè e Donnarumma con alle spalle Bjarnason.

La partita

Il Brescia conferma ciò che di buiono aveva mostrato contro la Spal vincendo nettamente contro il Vicenza. Tre punti d’oro perchè almentano ancora di più le possibilità delle Rondinelle di finire nel tabellone dei playoff. Occorreva una prestazione importante e così è stato. I biancazzurri non attendono molto e passano in vantaggio con l’islandese Bjarnason, arrivato alla terza rete consecutiva. Il trequartista ha raccolto l’assistenza di Donnarumma e ha battuto Perina con un tiro preciso. La rete di Bjarnason apre la strada al dominio bresciano: dopo due minuti dalla prima rete arriva la seconda. Questa volta firmata da Alfredo Donnarumma, su rigore causato da Cappelletti.

Nella ripresa il Brescia non molla, gestendo il pallino del gioco e mettendo in difficoltà i Lanerossi Vicenza. Passano cinque minuti e Alfredo Donnarumma mette la sua seconda firma. Bjarnason con l’esterno crossa al centro, taglio sul primo palo della punta che insacca il terzo gol del Brescia.

Tabellino Vicenza – Brescia

  • Vicenza (4-2-3-1): Perina; Bruscagin, Padella (Vandeputte, 57′), Cappelletti, Barlocco; Pontisso (Pasini, 56′), Cinelli; Nalini (Jallow, 56′), Da Riva, Giacomelli (Zonta, 80′); Meggiorini (Longo, 57′). All: Di Carlo
  • Brescia (4-3-1-2): Joronen; Mateju (Karacic, 63′), Cistana, Mangraviti, Martella (Pajac, 72′); Bisoli, van de Looi, Jagiello (Labojko, 75′); Bjarnason (Ndoj, 63′); Donnarumma (Ragusa, 75′), Aye. All: Clotet 
  • Reti: Bjarnason (38′), Donnarumma (Rig. 41′ pt, 50′)
  • Ammoniti: Matějů, Cinella, Van de Looi
  • Arbitro: Daniele Paterna


Verso Vicenza-Brescia: le parole di Di Carlo e Clotet

Vicenza-Brescia: probabili formazione e tv
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20