La 24a giornata di Serie B vedrà scontrarsi Frosinone e Perugia, domenica nel turno delle 15.00. Sarà una gara importante per l’obiettivo playoff, visto che sono solo quattro punti a separare le due squadre. Il Perugia, con una vittoria esterna e con qualche passo falso delle altre concorrenti ai playoff, potrebbero accorciare le distanze sul Frosinone.

L’andata, tra le due squadre, è stata fatale per i Giallazzurri, che non sono riusciti a gestire il vantaggio, ottenuto nei minuti iniziali. I Grifoni hanno dominato la gara, rispondendo prontamente alla rete subita e vincendo per 3-1.

FROSINONE

Il Frosinone arriva, alla gara di domenica, con un morale migliore, rispetto agli avversari. La squadra di Nesta si conferma una delle più difficili a cui fare gol, visti i tre 1-0 di fila con cui ha vinto le ultime tre partite. Contro la squadra di Cosmi, ci si aspetta una prestazione altrettanto buona dal reparto arretrato. Il momentaneo sorpasso dello Spezia, vincente nel recupero di ieri sera, potrebbe spingere i Leoni a osare di più in attacco.

Il tecnico dei laziali dovrà fare ancora a meno di molte pedine importanti. Tabanelli, Capuano, Gori, Paganini e Dionisi sono out per infortunio e Brighenti è squalificato. Nesta potrebbe optare per un debutto, dal primo minuto, di Ardemagni.

PERUGIA

Dopo le due vittorie contro Livorno e Juve Stabia, il Perugia ha subito una battuta d’arresto nell’ultimo turno, contro lo Spezia, squadra in eccellente periodo di forma. Cosmi dovrà far dimenticare ai suoi la pesante sconfitta casalinga e cercare di fare punti nella trasferta dello Stirpe.

Per i Grifoni sarà fondamentale migliorare la fase difensiva, ma soprattutto cercare di essere più cinici sotto porta, visto che il Frosinone concede ben poco.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.