Allo Stadio comunale Romeo Menti, impianto da circa 13000 posti,  si disputerà Juve Stabia-Venezia. Si Sfidano la diciassettesima della classe contro la sedicesima, Entrambe le squadre lottano per la salvezza, attualmente la Juve Stabia ha 17 punti, distaccata di appena due lunghezze il Venezia che si trova a 19 punti. Vedremo cosa riserverà la stagione a queste due squadre, una salvezza tranquilla oppure una battaglia agli ultimi punti.

Come ci arriva la Juve Stabia

La Juve Stabia proviene da una vittoria importantissima fuori casa per 3-2 contro il Chievo Verona, considerando il valore delle due rose è un risultato importantissimo per le Vespe, soprattutto perché da molto morale alla squadra. Invece nelle due partite precedenti ha perso entrambe le volte 2-0 rispettivamente contro Frosinone ed Entella. L’ultimo risultato, potrà dare una grande mano ai campani ad affrontare questa sfida, soltanto il campo però potrà dare l’ultimo verdetto.

Come ci arriva il Venezia

Il Venezia proviene da due pareggi consecutivi, guadagnati contro Pescara e Spezia, sulla carta i lagunari hanno sfidato squadre leggermente favorite, ma si sono fatti valere soprattutto contro gli abruzzesi, dove segnando il gol al 89esimo minuto con Aramu hanno riacciuffato una partita che non li ha visti mai arrendersi.

Probabili Formazioni

Juve Stabia (4-3-3) – Russo; Vitiello, Mezavilla, Fazio, Ricci; Calò, Mallamo, Carlini; Elia, Forte, Canotto.

Venezia (4-3-1-2) – Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Felicioli; Zuculini, Fiordilino, Suciu; Di Mariano; Aramu, Bocalon.

Orario e dove vedere Juve Stabia-Venezia

Juve Stabia-Venezia , in programma Sabato alle ore 15 allo Stadio comunale Romeo Menti si potrà vedere in diretta streaming su DAZN.

Possibili sorprese in casa Juve Stabia

Le possibili sorprese in casa Juve Stabia potrebbero essere Elia e Forte. Il primo è un giocatore che gioca principalmente nel ruolo di ala destra, il calciatore scuola Atalanta ha nelle sue peculiarità l’agilità il dribbling e la corsa, potrà mettere in enorme difficoltà la difesa lagunare. Forte, non tutti se lo ricordano ma ha avuto un passato nell’Inter, Forte è un classe 93’ ha 26 anni, con la maglia campana ha segnato 6 gol in 15 partite, un bottino niente male per un ragazzo che ha ancora voglia di dimostrare, puntando al grande sogno di raggiungere la serie A.

Possibili sorprese in casa Venezia

Le possibili sorprese in casa Venezia potrebbero essere Felicioli e Aramu. Il primo è un giocatore a tutto fascia, il giocatore proveniente dalla primavera del Milan può giocare da terzino, esterno ed in alcuni casi anche da ala, Felicioli ha un ottimo dribbling e velocità, assomiglia un po’ al Theo Hernandez rossonero, con le giuste proporzioni. Aramu, calciatore scuola Torino è un ottimo attaccante per la categoria, è un classe 1995, sembra quest’anno aver raggiunto la giusta maturazione, con la maglia neroverde ha già segnato 6 gol in 16 partite, un ottimo score.

Pronostico tra Juve Stabia e Venezia

Parte leggermente favorita la Juve Stabia soprattutto per il fattore campo, le vespe potrebbe essere aiutate dal cosiddetto “12 uomo”, il Venezia dovrà battagliare per portare a casa i tre punti

Segno 1

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.