Allo Stadio Armando Picchi si è disputata la sfida  Livorno-Cosenza. La partita è terminata  3-0.

Le Formazioni Livorno Cosenza

LIVORNO(4-2-3-1): Alessandro Plizzari; Matías Silvestre, Enrico Del Prato, Antonio Porcino, Luka Bogdan, Andrea Luci, Luca Rizzo, Davide Agazzi, Sven Braken, Murilo, Manuel Marras. A disposizione: Matteo Ricci, Lukáš Zima, Michel Morganella, Viktor Agardius, Franco Ferrari, Matija Boben, Michele Rocca, Enrico Brignola, Matteo Di Gennaro, Theophilus Awua, Davide Marsura, Robin Simović. Allenatore: Samuele Breda.

COSENZA CALCIO(4-3-3): Pietro Perina; Aníbal, Riccardo Idda, Tommaso D’Orazio, Tiago Casasola, Daniele Sciaudone, Mirko Bruccini, Franck Kanouté, Nicholas Pierini, Raúl Asencio, Mirko Carretta. A disposizione: Francesco Quintiero, Umberto Saracco, Angelo Corsi, Mario Prezioso, Achraf Lazaar, Luca Bittante, Jaime Báez,Jérémie Broh, Mohamed Bahlouli, Zinédine Machach, Gianluigi Sueva, Raffaele Schiavi. Allenatore: Beppe Pillon.

Primo Tempo Livorno Cosenza

10’ Occasione Cosenza. Sciaudone di sinistro ha colpito il pallone, spedendolo fuori di poco.

13’ Occasione Livorno. Rizzo ha scoccato un destro a giro, Perina ha parato il tiro.

30’ Gol Cosenza. Pierini ha messo il pallone in area, il più lesto di tutti ad arrivare sulla sfera è stato Asencio che sul doppio tentativo ha freddato Plizari.

32’ Raddoppio Cosenza.  Carretta sfonda a destra, il pallone arriva ad Asencio che si coordina in rovesciata, sfornando un erurogol.

44’ Gol Cosenza. Bruccini ha scoccato un diagonale perfetto, beffando Plizzari.

Secondo Tempo Livorno Cosenza

46’ Doppio cambio per il Livorno, sono usciti Braken e Rizzo, al loro posto Ferrari e Di Gennaro.

51’ Ammonito D’Orazio.

58’ E’ uscito Murilo al suo posto l’ex Sassuolo Brignola.

64’ Occasione Livorno. Batti e ribatti in area, il pallone è arrivato a Marras che colpisce il pallone, Perina con un guizzo miracoloso gli ha negato la gioia del gol.

71’ Espulso Agazzi.

77’ Traversa Livorno. Brignola ha messo il pallone in mezzo, Bogdan ha colpito di testa, spedendo il pallone sulla traversa. 89’ E’ uscito Kanoute al suo posto Prezioso

Tabellino

LIVORNO: Alessandro Plizzari; Matías Silvestre, Enrico Del Prato, Antonio Porcino, Luka Bogdan, Andrea Luci, Luca Rizzo (dal 1′ st Matteo Di Gennaro), Davide Agazzi, Sven Braken (dal 1′ st Franco Ferrari), Murilo (dal 12′ st Enrico Brignola), Manuel Marras. A disposizione: Matteo Ricci, Lukáš Zima, Michel Morganella, Viktor Agardius, Matija Boben, Michele Rocca, Theophilus Awua, Davide Marsura, Robin Simović. Allenatore: Samuele Breda.

COSENZA CALCIO: Pietro Perina; Aníbal, Riccardo Idda, Tommaso D’Orazio, Tiago Casasola, Daniele Sciaudone, Mirko Bruccini, Franck Kanouté (dal 43′ st Mario Prezioso), Nicholas Pierini (dal 26′ st Jaime Báez), Raúl Asencio, Mirko Carretta (dal 45′ st Raffaele Schiavi). A disposizione: Francesco Quintiero, Umberto Saracco, Angelo Corsi, Achraf Lazaar, Luca Bittante, Jérémie Broh, Mohamed Bahlouli, Zinédine Machach, Gianluigi Sueva. Allenatore: Beppe Pillon..

Reti: al 30′ pt Raúl Asencio, al 32′ pt Raúl Asencio, al 43′ pt Mirko Bruccini.

Ammonizioni: al 25′ st Davide Agazzi (LIV), al 14′ st Enrico Brignola (LIV), al 6′ st Tommaso D’Orazio (COS), al 7′ st Franck Kanouté (COS).

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.