Juve Stabia

Momenti di tensione si sono vissuti ieri sera al termine del match di Serie B Juve Stabia-Entella, terminata con il punteggio di 1-1. Nel corso di una lite scoppiata negli spogliatoi con un dirigente del club campano, il giocatore dei liguri, Mauro Coppolaro, è stato trasportato in ospedale per accertamenti mefici che, però, hanno escluso lesioni particolarmente gravi, al punto che potrà ripartire con la squadra per fare ritorno a casa.

Juve Stabia – Entella: 1 – 1, Forte salva la squadra

La vicenda, però, non è destinata ad esaurirsi cosi. Alla rissa, infatti, hanno assistito un delegato della Lega B e le forze dell’ordine che hanno disposto lo stato di fermo per tre tesseratidella Juve Stabia: il collaboratore tecnico Pasquale D’inverno, l’attaccante Luigi Canotto e un altro tesserato del club. La società ligure e Coppolaro avrebbero intenzione di spirgere denuncia, ma occorrerà attendere l’autorizzazione del Presidente della Federcalcio, Gravina.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20