La terza giornata di Serie B si chiude stasera all’Arechi con il derby Campano tra Salernitana e Benevento. I granata sono a punteggio pieno e vogliono riprendersi la vetta, mentre i sanniti, dopo 4 punti in due partite, cercano continuità.

Come arriva la Salernitana:

Ventura non può disporre degli infortunati Billong, Mantovani, Lombardi, Akpa Akpro e Calaio’, quest’ ultimo febbricitante. Torna disponibile, invece, Cerci anche se partirà dalla panchina. 3-5-2 con Micai in porta, Karo, Migliorini e Jaroszinsky in difesa. A centrocampo, solita cerniera formata da Di Tacchio, Firenze e Odjer, assistiti da Cicerelli e Kjine sugli esterni. In avanti, la coppia Giannetti-Jallow.

Come arriva il Benevento:

Inzaghi deve rinunciare agli infortunati Schiattarella e Armenteros. Nel suo 4-4-2 troveranno spazio Montipo’ in porta, Maggio, Volta, Caldirola e Letizia in difesa. A centrocampo, Memushaj e Viola saranno assistiti da Tello e Insigne. In attacco, Coda e Sau.

Le probabili formazioni:

SALERNITANA(3-5-2): Micai, Karo, Migliorini, Jaroszinsky, Di Tacchio, Odjer, Firenze, Cicerelli, Kjine, Giannetti, Jallow. A disposizione: Russo, Vannucchi, Lopez, Pinto, Dzcizek, Morrone, Cerci, Djuric, Gondo, Kalombo. All. Giampiero Ventura

BENEVENTO (4-4-2): Montipo’, Maggio, Volta, Caldirola, Letizia, Memushaj, Tello,Insigne, Coda, Sau..A disposizione: Manfredini, Rillo, Tuia, Antei, Del Pinto, Basit, Kragl, Vukic, Improta, Di Serio. All. Filippo Inzaghi.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.