Allo Stadio polisportivo provinciale di Trapani, si disputerà Trapani-Benevento. Si sfidano la penultima della classe contro la prima . Il Trapani ha come obbiettivo primario la salvezza, ma mancano poche partite e deve darsi una mossa se vuole salvarsi. Il Benevento ha già raggiunto l’obbiettivo di salire in serie A, proprio per questo motivo potrebbe approcciare questa partita in modo blando. il Benevento ha già la testa verso la prossima stagione che sarà in serie A. Ha già comprato Remy in attacco e sta trattando altri giocatori importanti per cercare di mantenere la categoria.

Come ci arriva il Trapani

il Trapani nelle ultime 5 partite ha racimolato 9 punti provenienti da 2 vittorie e 3 pareggi. L’ultimo match ha visto pareggiare la squadra sicula con il Chievo Verona per 1-1. Dopo essere passati in svantaggio al 20′ su gol di Giaccherini al 78esimo minuto è arrivato il pareggio con gol di Piszczek. Ad un’intervista Castori ha detto” Sarà la prima di dieci sfide nelle quali ci giochiamo la salvezza. Siamo consapevoli di dover realizzare un capolavoro. Non dovremo sbagliare nulla, o quasi. Servirà un finale al massimo per centrare una salvezza che noi vogliamo fortemente… Sappiamo che sarà dura e difficile, ma siamo convinti di potercela fare. La paura non rientra nel mio vocabolario…”.

Come ci arriva il Benevento

il Benevento nelle ultime 5 partite ha racimolato 8 punti provenienti da 2 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta. I risultati negati sono arrivati nelle ultime due giornate, pare infatti che la squadra campania abbia staccato la spina. Negli ultimi due match i risultai sono stati: sconfitta contro il Crotone per 3-0, e nel match di ieri il pareggio casalingo contro il Venezia. Probabile che da oggi in poi Inzaghi faccia giocare i giocatori che hanno giocato bene per fargli acquisire minutaggio e visibilità.

Orario e dove vederla

Trapani-Benevento si giocherà Lunedì 13 luglio alle 21:00 allo Stadio polisportivo provinciale di Trapani. La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN.

Probabili Formazioni Trapani-Benevento

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Tuia, Barba, Letizia; Hetemaj, Schiattarela, Tello; Insigne, Sau; Di Serio. All.: Inzaghi

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pirello, Pagliarulo, Buongiorno; Kupisz, Coulibaly, Taugourdeau, Colpani, Grillo; Dalmonte,  Pettinari. All.: Castori.

Le possibili sorprese in casa Trapani

Le possibili sorprese in casa Trapani potrebbero essere Pettinari e Coulibaly. Pettinari attaccante scuola Roma è un ottimo prospetto per la categoria, usare la parola prospetto è un po’ azzardato, trattandosi di un calciatore di 27 anni. Nella squadra siciliana sembra aver trovato il posto giusto, ha già segnato 17 gol in 31 apparizioni. Biabiany per la categoria della serie B dovrebbe risultare un fenomeno, fino a qualche anno fa giocava in serie A al Parma. L’ex ducale sembra non essersi ancora immedesimato nella categoria, l’ha dichiarato lui stesso in un’intervista.

Le possibili sorprese in casa Benevento

Il Benevento non avendo più nulla da giocarsi potrebbe concedere minuti a Di Serio, ragazzo del 2001. Giuseppe Di serio è un attaccante che può giocare sia da punta centrale che da attaccante sinistro. Le sue caratteristiche sono: dribbling, potenza e velocità. Inzaghi potrebbe condere qualche minuto anche a Improta, l’ex Genoa potrebbe mettere enorme difficoltà il Trapani con le sue sgroppate e il suo dribbling, sarà una vera spina nel fianco per la difesa sicula.

Pronostico

Parte favorito il Benevento se si guarda la classifica, ma se si guardano le motivazioni il Trapani potrebbe portare a casa qualche punto.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20