Allo Stadio polisportivo provinciale di Trapani si disputerà Trapani-Crotone. Si sfidano la penultima della classe contro la seconde. Il Trapani ha come obbiettivo la salvezza. Il salvarsi non dipenderà solo dal risultato di questa partita ma anche dagli altri scontri. Il Crotone ha raggiunto l’obbiettivo di salire in serie A, quindi non avrà molto da giocarsi potendo concedere qualche punto al Trapani.

Come ci arriva il Trapani

il Trapani nelle ultime 5 partite ha guadagnato 10 punti su 15. L’ultimo risultato è stata la vittoria fuori casa contro il Perugia per 2-1. Il gol decisivo è stato segnato da Luperini al 95esimo minuto. Questo risultato ha permesso alla squadra di Castori di mantenere ancora accesa la fiammella della speranza. Le parole del mister siculo dopo la sfida contro i grifoni sono state”d oggi la situazione alla luce dei risultati ci dà retrocessi. Speriamo nel ricorso che ci possa restituire almeno un punto: questa è la nostra speranza per evitare di vanificare un campionato straordinario. Una rimonta fantastica, con una squadra commovente anche oggi. Non ci resta che preparare bene l’ultima partita e combattere da guerrieri. La squadra non merita la retrocessione. Il rammarico non è doppio, è il triplo, il quadruplo: siamo amareggiati perché questo epilogo è beffardo. Speriamo di avere dalla sorte quello che momentaneamente ci è stato tolto“.

Come ci arriva il Crotone

il Crotone nelle ultime 5 partite ha racimolato 13 punti su 15 disponibili provenienti da 4 vittorie ed un pareggio. L’ultimo risultato è stata la vittoria contro il Frosinone per 1-0. La vittoria degli squali ha messo in difficoltà i ciociari mettendo ad enorme rischio il loro accesso ai Playoff.

Orario e dove vedere Trapani-Crotone

Trapani-Crotone si giocherà Venerdì 31 luglio alle 21:00 allo Stadio polisportivo provinciale di Trapani. La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN.

Probabili Formazioni Trapani-Crotone

Trapani (3-5-2): Carnesecchi, Scognamillo, Buongiorno, Strandberg, Pirrello, Taugordeau,  Kupisz, Coulibaly, Scaglia, Dalmonte, Pettinari

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Curado, Spolli, Gerbo, Zanellato, Crociata, Barberis, Mazzotta, Armenteros, Simy.

Le possibili sorprese in casa Trapani

Le possibili sorprese in casa Trapani potrebbero essere Pettinari e Coulibaly. Pettinari attaccante scuola Roma è un ottimo prospetto per la categoria, usare la parola prospetto è un po’ azzardato, trattandosi di un calciatore di 27 anni. Nella squadra siciliana sembra aver trovato il posto giusto, ha già segnato 17 gol in 31 apparizioni. Biabiany per la categoria della serie B dovrebbe risultare un fenomeno, fino a qualche anno fa giocava in serie A al Parma. L’ex ducale sembra non essersi ancora immedesimato nella categoria, l’ha dichiarato lui stesso in un’intervista.

Le possibili sorprese in casa Crotone

Le possibili sorprese in casa Crotone potrebbero essere Armenteros e Maxi Lopez. Il primo proveniente dal Benevento ha la voglia di riscatto, dopo essere stato scaricato dalla prima in classifica, allenata da Filippo Inzaghi. In 17 partite ha messo a referto 5 gol ed 2 assist, un numero relativamente basso se guardiamo la stagione scorsa. Maxi Lopez ha bisogno di poche presentazioni, l’ex Barca avrà la sua età ma dalla sua ha un carisma importantissimo che può aiutare la squadra nei momenti difficili.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20