Allo Stadio polisportivo provinciale di Trapani si disputerà Trapani-Pescara. Si sfidano la penultima della classe contro la quindicesima. Entrambe le squadre hanno come obbiettivo la salvezza, se per il Trapani era già un obbiettivo di inizio stagione, questo non lo era per il Pescara. Gli abruzzesii puntavano ad accedere ai Playoff così da potere ritornare in A dopo parecchi anni.

Come ci arriva il Trapani

il Trapani nelle ultime 5 partite ha racimolato 8 punti provenienti da 2 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta. L’ultimo match ha visto i siculi perdere con il Pisa per 3-2. Al doppio vantaggio dei toscani hanno risposto il duo polacco composto da Kupisz e Piszczek. Al 91esimo minuto è arrivato il gol vittoria dei pisani con Marconi, lasciando ancora il Trapani invischiato nella lotta salvezza. Ad un’intervista Castori ha detto” Sarà la prima di dieci sfide nelle quali ci giochiamo la salvezza. Siamo consapevoli di dover realizzare un capolavoro. Non dovremo sbagliare nulla, o quasi. Servirà un finale al massimo per centrare una salvezza che noi vogliamo fortemente… Sappiamo che sarà dura e difficile, ma siamo convinti di potercela fare. La paura non rientra nel mio vocabolario…

Come ci arriva il Pescara

il Pescara nelle ultime 5 partite ha racimolato 4 punti nelle ultime 5 partite. Uno score da retrocessione. L’ultimo risultato è stato il pareggio in casa per 1-1 con il Frosinone. Sembra che il cambio in panchina da Legrottaglie a Sottil non abbia ancora portato l’effetto sperato. Se i dellfini vorranno salvarsi la partita di Venerdì sarà determinate per raggiungere l’obbiettivo minimo, non scendere in Lega pro.

Orario e dove vederla

Trapani-Pescara si giocherà Venerdì 24 luglio alle 21:00 allo Stadio polisportivo provinciale di Trapani. La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN.

Probabili Formazioni Trapani-Pescara

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Buongiorno, Scognamillo, Pagliarulo; Kupisz, Odjer, Taugourdeau, Luperini, Grillo; Dalmonte, Pettinari. All. Castori.

Pescara (3-4-2-1): Fiorillo; Bettella, Scognamiglio, Del Grosso; Zappa, Memushaj, Busellato, Balzano; Clemenza, Pucciarelli; Maniero. All. Sottil.

Le possibili sorprese in casa Trapani

Le possibili sorprese in casa Trapani potrebbero essere Pettinari e Coulibaly. Pettinari attaccante scuola Roma è un ottimo prospetto per la categoria, usare la parola prospetto è un po’ azzardato, trattandosi di un calciatore di 27 anni. Nella squadra siciliana sembra aver trovato il posto giusto, ha già segnato 17 gol in 31 apparizioni. Biabiany per la categoria della serie B dovrebbe risultare un fenomeno, fino a qualche anno fa giocava in serie A al Parma. L’ex ducale sembra non essersi ancora immedesimato nella categoria, l’ha dichiarato lui stesso in un’intervista.

Le possibili sorprese in casa Pescara

Le possibili sorprese in casa Pescara potrebbero essere Bojinov e Galano. Bojinov è stato acquistato poche settimane fa, essendo lui svincolato. Valeri è un giocatore dall’indubbio talento, se riuscirà ad adattarsi alla categoria ed ai ritmi della squadra potrà essere una grande risorsa per la rosa allenata da Legrottaglie. Galano invece gioca nel ruolo di ala, indifferentemente a destra e sinistra, ha un ottimo dribbling e spunto per saltare l’uomo in velocità, quando è in giornata non c’è n’è per nessuno.

Pronostico

Parte favorito il Trapani

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20