Lunedì 29, alle 21.00, il Pordenone scenderà in campo, alla ricerca del riscatto, contro l’Entella, che può puntare dritta alla zona playoff.

PORDENONE

Gli uomini di Attilio Tesser sono in cerca di riscatto, dopo la pesante sconfitta subita contro il Trapani. Contro una delle squadre ultime in classifica, i friulani non hanno brillato per occasioni create e per il livello del gioco.

Contro l’Entella non sarà una gara facile, ma il Pordenone dovrà ritrovare la condizione giusta, per non compromettere la propria situazione in classifica. A causa dell’ultima sconfitta, la squadra di Tesser si è fatta agganciare dal Cittadella, mentre Salernitana e Chievo rimangono dietro, ma a pochi punti di distacco.

ENTELLA

L’obiettivo playoff si sta facendo sempre più concreto per l’Entella. I liguri sono reduci dalla pesantissima vittoria contro la Salernitana. I biancocelesti hanno creato più occasioni e gestito meglio la gara, rispetto agli avversari.

Gli uomini di Boscaglia sono, adesso, a un punto di distanza dal Chievo e due dai campani. Lunedì potrebbe essere un’ottima occasione, per la Virtus, per portarsi in zona playoff.

PROBABILI FORMAZIONI DI PORDENONE-ENTELLA

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; De Agostini, Bassoli, Camporese, Semenzato; Pobega, Gavazzi, Zammarini; Tremolada; Ciurria, Candellone.

ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Sala, Poli, Chiosa, De Col; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Schenetti; Morra, Rodriguez.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20