fbpx

Shakhtar Donetsk vs RB Leipzig – pronostico e possibili formazioni

Date:

Lo Shakhtar Donetsk deve battere l’RB Leipzig in Champions League mercoledì 2 novembre per passare alle fasi ad eliminazione diretta. Un punto sarebbe sufficiente per vedere il Lipsia avanzare agli ultimi 16, anche se è necessario vincere per avere qualche possibilità di superare il Real Madrid in testa al Gruppo F. Il calcio di inizio di Shakhtar Donetsk vs RB Leipzig è previsto alle 18:45

Anteprima della partita Shakhtar Donetsk vs RB Leipzig: a che punto sono le due squadre

Shakhtar Donetsk

I successivi pareggi per 1-1 contro Real Madrid e Celtic per lo Shakhtar hanno visto il Lipsia prendere il controllo del posto di guida nel Gruppo F in termini di avanzamento insieme ai detentori, ma il destino degli ucraini rimane ancora nelle loro mani prima dello scontro di mercoledì a Varsavia. Dopo aver battuto il Lipsia per 4-1 in casa nella prima giornata, il tecnico Igor Jovicevic è convinto che la sua squadra possa superare ancora una volta i tedeschi e conquistare un posto nei turni ad eliminazione diretta per la prima volta in cinque stagioni. Dopo aver perso due punti in casa contro l’FC Oleksandriya venerdì scorso, permettendo al Dnipro-1 di aprire un vantaggio di cinque punti in vetta alla Premier League ucraina, i giocatori di Jovicevic saranno determinati a riprendersi e a rendere il loro Paese, devastato dalla guerra, orgoglioso di avere un rappresentante che partecipa agli ultimi 16 anni della competizione d’élite europea. Senza un vero vantaggio casalingo dalla loro parte, farlo potrebbe essere più difficile di qualsiasi altra squadra del torneo, ma questo particolare elemento di avversità è qualcosa a cui lo Shakhtar è ormai abituato, essendo stato costretto a giocare lontano dalla sua casa di Donetsk da quando la Russia ha invaso la Crimea nel 2014. L’ultima partita di campionato è stata addirittura interrotta a causa di una sirena antiaerea, con entrambi i giocatori che sono rientrati negli spogliatoi fino a quando non è stato possibile tornare in campo.

RB Leipzig

Le probabilità sono chiaramente ancora più sfavorevoli, vista la recente forma del Lipsia e la qualità individuale e le risorse collettive superiori, ma l’emozione e lo spirito possono far accadere cose strane nello sport e mercoledì potrebbe finire per essere una di quelle notti. Tuttavia, anche il Lipsia lotterà con le unghie e con i denti per un posto negli ultimi 16, soprattutto perché si reca in Polonia con un’imbattibilità di nove partite in tutte le competizioni dal ritorno dalla pausa internazionale. Marco Rose – nominato manager del club all’inizio di settembre – nelle ultime settimane ha applicato i suoi metodi in modo più efficace, dopo un inizio di mandato comprensibilmente incostante: la vittoria per 2-0 contro il Bayer Leverkusen di sabato ha fatto salire il club al sesto posto nella classifica della Bundesliga, a tre punti dalle prime quattro. Garantire la qualificazione alla prossima Champions League sarà l’obiettivo principale di Rose in questa stagione, ma anche il ritorno alle fasi a eliminazione diretta sarà in cima alla lista, insieme al mantenimento della DFB-Pokal, dopo che il club ha mancato l’accesso alla scorsa stagione prima di perdere contro i Rangers nelle semifinali di Europa League. Dopo la pesante sconfitta contro lo Shakhtar alla Red Bull Arena, che ha portato al licenziamento del predecessore di Rose, Domenico Tedesco, il Lipsia avrebbe quasi certamente pensato di ottenere un punto contro gli ucraini nell’ultima giornata per avanzare. La missione di mercoledì è chiara: evitare la sconfitta a tutti i costi.


Tutte le partite di Champions League

Notizie dalle squadre

Lo Shakhtar rimarrà senza Marian Shved e Viktor Kornienko, infortunati a metà settimana, ma per il resto Jovicevic sembra avere a disposizione una rosa completa. Lassina Traore, Mykola Matviyenko e Heorhiy Sudakov sono usciti dalla panchina durante il deludente pareggio di sabato a Lviv, e il trio potrebbe tornare nell’undici titolare mercoledì. Il Lipsia, invece, viaggerà senza Mohamed Simakan, Yussuf Poulsen, Peter Gulasci, Konrad Laimer e Lukas Klostermann per infortunio. Con la sua squadra che ha bisogno solo di un punto per raggiungere la fase successiva, Rose potrebbe adottare un approccio più cauto rispetto alla sua solita formazione d’attacco, il che significa che Andre Silva e Dani Olmo potrebbero doversi accontentare di un posto in panchina.

Probabili formazioni Shakhtar Donetsk vs RB Leipzig

Possibile formazione iniziale dello Shakhtar Donetsk:
Trubin; Konoplya, Bondar, Matviyenko, Mykhaylichenko; Bondarenko, Stepanenko, Sudakov; Zubkov, Traore, Mudryk

Possibile formazione iniziale dell’RB Leipzig:
Nyland; Henrichs, Orban, Gvardiol, Raum; Schlager, Kampl, Haidara; Szoboszlai, Nkunku, Werner

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Croazia-Belgio: ultime notizie e possibili formazioni

La Croazia affronta il Belgio giovedì 1 dicembre pomeriggio...

Giappone vs Spagna – Notizie sulla squadra, formazioni e pronostici

Il Giappone affronta la Spagna giovedì 1 dicembre sera...

Nainggolan tentato dal ritorno in Serie A, il Monza lo cerca

Il calcio italiano potrebbe presto riabbracciare una sua vecchia...

Odermatt vince il primo super-G maschile della stagione a Lake Louise

Lo sciatore svizzero Odermatt ha conquistato il primo super-G...