Il Barba schianta i Clippers con 47 punti

Il sorprendente passaggio di James Harden ai Brooklyn Nets ha destato numerose polemiche riguardo il rapporto tra il Barba e Houston Rockets. Tra i suoi principali accusatori c’è l’ex stella dell’ Nba, Shaquille O’Neall, che ha cosi giudicato il comportamento del texano.

Cosa ha detto Shaquille O’Neall?

Queste le dichiarazioni del grande Shaq: “Il basket è anche business, ma quando dici di aver datto tutto alla città di Houston, non è semplicemente vero. Hai chiesto Dwight Howard: te l’hanno preso e non ha funzionato. Hai chiesto Chris Paul: te l’hanno dato. Hai chiesto dei tiratori: sono arrivati. Hai chiesto infine di giocare con il tuo grande amico, Russel Westbrook: non ha funzionato neppure con lui”.

Il quattro volte campione dell’ Nba si è soffermato anche sulla terza ad eliminazione diretta dai playoff giocate da James Harden, dove la nuova guardia dei Nets ha tirato con il 41% dal.campo, il 24% dall’arco e tante palle perse: “Harden non ha fatto nulla di speciale, quando ci si aspettava che trascinasse Houston Rockets ai playoff, non lo ha mai fatto. Quando sei il leader, quando guadagni 30-40 milioni di dollari l’anno, sulle tue spalle ricadono le maggiori responsabilità. E lui è sempre scomparso quando contava. A Houston in tanti sono contenti che se ne sia andato”– ha concluso Shaquille O’Neall

James Harden lascia Houston e passa a Brooklyn

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20