Sarà Sharon Stone, la celebre attrice hollywoodiana, a condurre la prossima edizione del “Laureus World Sports Award”, considerato l’Oscar dello Sport. Lei che, forte delle oltre 40 nomination in diversi ambiti, non è mai riuscita a vincere la statuetta d’oro. Ma sul red carpet della Verti Music Hall di Berlino, non poteva esserci conduttrice più affascinante per la 20° edizione della manifestazione.

Sharon Stone
Sharon Stone

La cerimonia di premiazione si svolgerà lunedì 17 febbraio alle ore 19,00 e verrà trasmessa in diretta su Sky Sport 24. A commentare per l’Italia saranno Giovanni Bruno e Francesco Pierantozzi. L’emittente televisiva ha predisposto un collegamento già un’ora prima dell’inizio della cerimonia, inviando Valentina Fass a cercare di carpire interviste ai protagonisti ed introdurci a quanto accadrà sul palco poco dopo.

Stelle del passato, campioni di oggi, diverse discipline e grandi risultati sono gli ingredienti della serata, che vedranno premiati i vincitori di diverse categorie, designati da una giuria formata dai 68 membri della Laureus World Sports Academy. Alle rose delle nomination si è giunti attraverso il voto espresso da oltre 1000 giornalisti di ogni parte del mondo che hanno espresso le loro preferenze.

Sette diverse categorie, quindi, tra cui quella di “Squadra dell’anno” che potrebbe essere appannaggio della Nazionale di basket spagnola o dei Toronto Raptors, primo team ad aver vinto l’anello NBA ma che vede in lizza anche la nazionale di calcio femminile vincitrice degli ultimi Mondiali.

Sono dati per presenti certi campioni del calibro di Lewis Hamilton, Dirk Nowitzki, Arsène Wenger, Nadia Comaneci indimenticata ginnasta romena, Cafu, Ruud Gullit, Luis Figo, Carles Puyol, Ian Rush, Edwin Moses ostacolista olimpico, Tony Hawk, Boris Becker, Yelena Isinbayeva, Marvin Hagler, Mark Spitz mito del nuoto statunitense e Katarina Witt

Nessun riconoscimento per lo sport italiano, nessuna nomination, nessuna presenza. Un indice che potrebbe indurre alla riflessione chi si occupa di sport nel nostro Paese.

Le nomination dell’Oscar dello Sport

Ecco le categorie che saranno premiate, con le relative nomination

Categoria Miglior Uomo Sportivo dell’anno:

Eliud Kipchoge – Lewis Hamilton – Lionel Messi – Marc Marquez – Rafael Nadal – Tiger Woods

Categoria Miglior Donna Sportiva dell’anno:

Allyson Felix – Megan Rapinoe – Mikaela Shiffrin – Naomi Osaka – SkellyAnn Fraser Pryce – Simone Biles

Categoria Miglior Squadra dell’anno:

Liverpool FC – Mercedes Petrona F1 – Rugby Sudafrica – Spagna basket maschile – Toronto Raptors basket – Stati Uniti Calcio femminile

Categoria Miglior Atleta disabile dell’anno:

Alice Tai – Diede De Groot – Jetze Plat – Manuela Schar – Oksana Masters – Omara Durand

Categoria Miglior Sportivo d’azione dell’anno:

Carissa Moore – Chloe Kim – Italo Ferreira – Mark McMorris – Nyjah Huston – Rayssa Leal

Uefa e Disney per il calcio femminile ma non in Italia

Categoria Miglior Esordiente dell’anno:

Andy Ruiz – Bianca Andreescu – Coco Gauff – Egan Bernal – Giappone rugby – Regan Smith

Categoria Miglior “Rientro” dell’anno:

Andy Murray – Christian Lealiifano – Kawhi Leonard – Liverpool FC – Nathan Adrian – Sophia Florsch

Roma Travel Show, il Salone del Turismo

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20