La Formula Uno è in pieno caos, non si sa quando si inizierà e nemmeno se la stagione si concluderà.

Gli organizzatori stanno ridisegnando un calendario alternativo, ma troppi sono gli interrogativi e poche le soluzioni.

Si sta pensando a far correre nella pista di Silverstone due gare consecutive.

A Silverstone si dovrebbe correre il 19 di Luglio.

L’amministratore Delegato del Circuito di Silverstone Stuart Pringle ha fatto delle dichiarazioni dicendo di essere d’accordo su questa proposta.

Le Dichiarazioni di Stuart Pringle

Stuart Pringle, amministratore delegato del circuito, ha dichiarato che la pianificazione e i preparativi preliminari sono iniziati per diventare la prima pista per ospitare in successione due Gran Premi del campionato del mondo.

“Abbiamo discusso di tutti i tipi di scelte tra cui l’hosting di due gare in un fine settimana e due gare nel fine settimana consecutivo”, ha detto Pringle. 

“Ho piena fiducia nella nostra capacità di organizzare questi eventi. Abbiamo molta esperienza, molta conoscenza, possiamo approvarlo definitivamente. “

F1 Group – una consociata di Liberty Media – sta prendendo in considerazione ogni opzione, tra cui tenere un doppio colpo di testa sulla stessa pista.

Potenzialmente con due gare durante il fine settimana del Gran Premio di Gran Bretagna, che è previsto per il 19 luglio .

 L’evento a Silverstone, che ha ospitato il primo Gran Premio di F1 nel 1950, sarebbe quasi certamente a porte chiuse.

E l’intenzione del Gruppo F1 è quella di organizzare il campionato più completo possibile. Il suo obiettivo è di organizzare fino a 19 gare .

“La F1 ha lavorato molto duramente per cercare di capire qual è la soluzione per il campionato del mondo”, ha detto Pringle. 

“Siamo stati in contatto regolare con loro e ci è stato chiesto se potessimo organizzare una gara o due e potrebbero essere a porte chiuse. 

La risposta è assolutamente, siamo aperti a esaminare qualsiasi cosa ”.

Stuart Pringle parla del nuovo calendario di F1


Il gruppo F1 ha dichiarato che il calendario originale 2020 non è più applicabile.

E sta tentando di ridisegnare un programma completamente nuovo in consultazione con i promotori della gara. 

Impegnarsi ad iniziare la stagione dipenderà dalla fiducia che il nuovo calendario sia fattibile. 

Silverstone deciderà alla fine di aprile se proseguire con i piani per ospitare l’incontro con gli spettatori, ma il circuito non ha bisogno di così tanto tempo per prepararsi a correre a porte chiuse.

“Penso che la F1 prenderà una decisione a livello di calendario nella prima parte di maggio”, ha detto Pringle. 

“Non possono far rotolare questa palla a meno che non abbiano una soluzione che abbia una possibilità di combattimento di correre con successo su più gare.

 Quel calendario sarebbe adatto a noi se non avessimo dovuto mettere l’infrastruttura per accogliere il pubblico. “

Pringle ha anche insistito sul fatto che qualsiasi decisione verrà presa con la consulenza del governo e con la massima sicurezza pubblica. 

“È importante che qualsiasi discussione su un ritorno alle corse sia appropriata”, ha detto.

 “Altrimenti rischiamo di essere una distrazione per il messaggio principale che è rimanere a casa e non vogliamo farlo.”

La gara di Formula Uno che potrebbere essere rinviata

Il Gran Premio di Francia è attualmente programmato per essere il primo della stagione il 28 giugno.

Ma è molto probabile che venga rinviato poiché il governo del paese ha vietato le riunioni di massa fino a metà luglio.

 La prossima gara è fissata per l’Austria il 5 luglio, due settimane prima del Gran Premio di Gran Bretagna.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20