fbpx
Dicembre4 , 2021

Simone Biles: Twitter le dedica un emoji per le Olimpiadi

Related

GP Qatar: Pirelli svela il mistero delle gomme

Vi ricordate del caos delle gomme Pirelli al GP...

Il clamoroso addio di Krummenacher a CM Racing

Un fulmine a ciel sereno colpisce il mondiale Supersport,...

13esima giornata Eurolega 2021/22: Milano non si rialza, quarto ko consecutivo

Non si arresta l'emorragia di sconfitte per l'Olimpia Milano....

Marsiglia vs Brest: pronostico e possibili formazioni

Un paio di squadre di Ligue 1 in forma...

Siviglia vs Villareal: pronostico e possibili formazioni

Dopo le rispettive sconfitte contro i giganti tradizionali della...

Share

Anche Twitter sembra dedicarsi alle Olimpiadi. Il social ha infatti deciso di omaggiare la ginnasta statunitense Simone Biles, 24 anni, con un emoji a lei dedicata. Ora, infatti, digitando l’hashtag #SimoneBiles, o semplicemente #Simone, comparirà l’emoji di Goldie la capretta, in rappresentanza dell’acronimo G.O.A.T. (greatest of all times).

Simone Biles: qual è l’omaggio di Twitter alla ginnasta?

Con l’inizio delle Olimpiadi di Tokyo 2020, Twitter ha deciso di tendere omaggio alla ginnasta pluriolimpionica statunitense creando un emoji apposta per lei. Da ora, infatti, se un utente digita su un tweet #SimoneBiles oppure #Simone comparirà l’emoji di Goldie una capretta. Questa scelta, seppur apparentemente non connessa con la carriera della Biles, ha un significato ben preciso. Capretta, infatti, si dice “goat” in inglese, e l’acronimo G.O.A.T. sta per “Greatest of all times” (la più grande di sempre). Si tratta quindi di un senso ben preciso, che mira ad omaggiare la ginnasta 24enne, che vanta già tantissimi riconoscimenti. Chiaramente, Goldie avrà un tema “olimpico”: apparirà infatti con un body rosso e una medaglia d’oro al collo.

La ginnasta è l’atleta più premiata nella storia dei campionati del mondo

Simone Biles, 24 anni, è una ginnasta statunitense. È l’atleta più decorata della storia dei campionati del mondo. Con ben 25 medaglie vinte, la Biles ha battuto il record di Vitaly Scherbo, che ne aveva vinte 23. La ginnasta 24enne si è aggiudicata quattro ori olimpici ai Giochi di Rio de Janeiro nel 2016, ed è stata anche cinque volte campionessa del mondo all-around. Si tratta anche della prima ginnasta della storia ad aver vinto cinque titoli mondiali nel concorso individuale, vincendone addirittura tre consecutivamente. Ora, la Biles prenderà parte anche ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, in rappresentanza degli USA.


Leggi anche: Thomas Deng: da rifugiato a capitano dell’Australia

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20