Quest’oggi è stata una giornata molto importante per il Torino, con una trattativa portata al termine. Infatti Singo ha rinnovato col Torino; il calciatore rimarrà in granata fino al 2025. Cairo quindi blinda una dei suoi migliori prospetti, che partita dopo partita sta dimostrando di essere davvero un bel giocatore, su cui il Toro deve puntare.

IL RINNOVO:

Singo ha rinnovato col Torino, questa l’ottima notizia arrivata oggi per i tifosi granata. Oltre all’allungamento del contratto per il calciatore naturalmente arriverà un aumento di ingaggio, che dai 30mila che percepiva qualche mese fa è cresciuto a circa 200mila Euro. Successivamente la cifra raddoppierà.

Sicuramente quella col giovane calciatore è un’operazione in prospettiva futura, con il presidente del Torino Urbano Cairo che ha voluto blindare il suo talento dopo che il suo nome stava circolando sul taccuino di molte società.

Una delle squadre che aveva dimostrato più interesse era il Red Bull Salisburgo, sempre attento ai giovani prospetti, ma nemmeno un assegno da cinque milioni di euro aveva fatto cedere il presidente granata.

DA DOVE ARRIVA SINGO?

Il giovane calciatore nato il 25 dicembre 2000 è stato scoperto lo scorso anno in Costa d’Avorio, tra i dilettanti del Denguélé. Avendo lo stesso procuratore di Nkoulou il Torino era già a conoscenza delle potenzialità del ragazzo, e acquistandolo sta conoscendo giorno dopo giorno le grandi qualità di questo calciatore.

Proprio Nkoulou, che sembrava un pilastro della difesa granata, non riesce a trovare una quadra, con il suo attuale contratto che andrà in scadenza a giugno e quindi senza rinnovo potrà accordarsi già a febbraio con un nuovo club.

IL RESOCONTO DEI CALCIATORI GRANATA IN NAZIONALE:

La società di Urbano Cairo ha visto i propri calciatori rendersi protagonisti in questa settimana con le rispettive Nazionali. Di seguito ecco un riassunto delle prestazioni dei giocatori:

ITALIA: Italia-Estonia 4-0, Italia-Polonia 2-0, Bosnia-Italia 0-2

Belotti – 254 minuti, 1 gol
Sirigu – 90 minuti

VENEZUELA – I risultati: Brasile-Venezuela 1-0, Venezuela-Cile 2-1

Rincon – 90 minuti

KOSOVO – I risultati: Albania-Kosovo 2-1, Slovenia-Kosovo 2-1, Kosovo-Moldavia 1-0

Vojvoda – 270 minuti
Ujkani – 90 minuti

BOSNIA – I risultati: Bosnia-Iran 0-3, Olanda-Bosnia 3-1, Bosnia-Italia 0-2

Gojak – 197 minuti

SERBIA – I risultati: Serbia-Scozia 1-1 (4-5 dcr), Ungheria-Serbia 1-1, Serbia-Russia 5-0

Lukic – 180 minuti

POLONIA – I risultati: Polonia-Ucraina 2-0, Italia-Polonia 2-0, Polonia-Olanda 1-2

Linetty – 102 minuti.

Questi i minutaggi e i risultati dei calciatori granata con le rispettive Nazionali, dalle quali torneranno carichi e pronti per affrontare l’Inter di Conte al Meazza questa domenica.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20