Sinner
Sinner

Dopo Anversa e Colonia 2, Sinner continua a salire. Per ora Le due vittorie consecutive non consentono a Zverev di muovere la sua classifica e resta in settima posizione.

Sinner continua a salire: sarà un top ten?

Sicuramente il bambino italiano tira siluri e ha grandi margini di miglioramento, anche misurandosi con campioni esperti. Certo è che lui fa parte della nuova evoluzione tennistica. Ha sicuramente i mezzi per essere un top ten vediamo con l’anno nuovo.

I movimenti della classifica

Indubbiamente Sinner continua a salire come un razzo, anche se ci sono altri che non scherzano. Il finalista in Germania Diego Schwartzman guadagna altri 105 punti nella lotta per la qualificazione alle Atp Finals, lotta che vede protagonista anche Matteo Berrettini. Insieme a Nadal, Federer e Zverev, Berrettini sarà uno dei pochi della Top 10 a non partecipare al torneo Atp di Vienna.

Sinner continua a salire come un razzo

Questa settimana continua la scalata Jannik Sinner che guadagna altre 3 posizioni e si porta al 43 posto. Quindi il bimbo è evidentemente in corsa. Non ci dobbiamo far distrarre o demotivare dalle sconfitte in semifinale, dobbiamo sempre tener presente che si tratta di semifinali, questo significa: grande risultato! Se la sconfitta con Zverev a molti a fatto storcere la bocca a me sinceramente no. Zverev ha dovuto sudare 7 camicie ed è già un top ten. Il baby Sinner sulla terra lo ha spaccato in due, anche dal punto di vista psicologico. Quindi opto per un Sinner in top 20 nel 2021.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20