fbpx
Settembre19 , 2021

Slovacchia-Spagna 0-5: le Furie Rosse strapazzano gli avversari

Related

Supercoppa Basket 2021: Venezia-Virtus e Brindisi-Milano le semifinali

Saranno Venezia-Milano e Brindisi-Virtus Bologna le semifinali della Supercoppa...

Il primo Campionato Italiano di Pump Track ha i suoi vincitori

Il primo Campionato Italiano di Pump Track ha i...

Raiola avvisa la Juve: “De Light può andare via”

Parla poco, ma quando lo fa non è mai...

Roma partenza da grande ma occhio all’Hellas

Una Roma compatta che concede poco, verso la trasferta...

Share

Oggi 23 Giugno 2021 nello Stadio de la Cartuja alle ore 18:00 si è disputata la gara Slovacchia-Spagna di Euro 2021. Nel primo tempo la Spagna attacca a tutto ritmo e fallisce un rigore con Morata, dopo arriva l’autogol del portiere Slovacco e il gol di LaPorte che porta in vantaggio la Spagna. Nel secondo tempo la Spagna dilaga e con Sarabia e Torres e un nuovo autogol di Kucha si qualifica agli ottavi.


Croazia-Scozia 1-3: i croati volano agli ottavi


Slovacchia-Spagna: formazioni ufficiali

Slovacchia (4-2-3-1): Dúbravka, Pekarík, Satka, Skriniar, Hubocan, Kucka, Hromada, Haraslín, Hamsík, Mak, Duda. All. Tarkovic.

Spagna (4-3-3): Unai Simón, Azpilicueta, Eric García, Laporte, Jordi Alba, Busquets, Pedri, Koke, Sarabia, Morata, Gerard Moreno. All. Luis Enrique.

Considerazioni sparse Slovacchia-Spagna

Nel primo tempo la Spagna vuole subito trovare il gol e Morata ha almeno due occasioni per riuscire nell’intento ma dopo un rigore sbaglia e si lascia ipnotizzare dal portiere avversario, poi arriva proprio la papera del portiere citato e sul finale la Spagna trova la seconda rete. La Slovacchia è attiva ma non riesce ad arrivare nell’area di rigore Spagnola perché sono raddoppiati.

Infatti al 30 minuto Satka fa un pasticcio e regala palla a Sanabria che non ci pensa due volte e calcia verso la porta colpendo la traversa. La palla spiove perpendicolare alla linea di porta e il portiere Dubravka se la butta dentro con il più goffo degli interventi. Nel 48 minuto ancora un errore da parte di Dubravka, pallone scodellato in area per Gerard Moreno con l’estremo difensore slovacco che sbaglia completamente l’uscita, la palla arriva a Laporte che la butta dentro con un preciso colpo di testa.

Secondo tempo

Durante il secondo parziale la Spagna dilaga mentre la Slovacchia registra ancora un nuovo autogol che inficia la prestazione totale della gara. Al 55 minuto cross di Jordi Alba dalla sinistra e girata vincente di Sarabia che cala il tris per le Furie Rosse. Nel 66 minuto  bellissimo schema su calcio d’angolo della Spagna: Sarabia mette in mezzo un traversone basso e il neo entrato Ferran Torres con un colpo di tacco elegante riesce a battere per la quarta volta Dubravka. Infine al 71 minuto altro pasticcio difensivo della Slovacchia con una mischia in area di rigore, Pau Torres di testa la rimette in mezzo e Kucka nel tentativo di allontanare la sfera se la butta dentro.

Tabellino

RETi: 30′ Dubravka aut. 48′ Laporte, 55′ Sarabia, 66′ Torres 71′ Jucka

SLOVACCHIA (4-2-3-1): Dúbravka; Pekarík, Satka, Skriniar, Hubocan; Kucka, Hromada (45′ Lobotka); Haraslín, Hamsík, Mak; Duda (45′ Duris). A disp. Kuciak, Rodak, Valjent, Gregus, Weiss, Suslov, Bénes, Hrosovsky, Hancko, Koscelnik. All. Tarkovic.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simón; Azpilicueta, Eric García, Laporte, Jordi Alba; Busquets, Pedri, Koke; Sarabia, Morata (65′ Ferran Torres), Gerard Moreno. A disp. De Gea, Sanchez, Pau Torres, Marcos Llorente, Thiago Alcantara, Gaya, Rodri, Fabian Ruiz, Dani Olmo, Traoré, Oyarzabal. All. Luis Enrique.

ARBITRO: Kuipers (Olanda)

AMMONITI: Duda, Busquets, Jordi Alba

Pagina Twitter Euro 2020: https://twitter.com/euro2020

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20