Solden 2020 Prima Manche Gigante Femminile

A Solden 2020 prima manche del Gigante Femminile eccellente per Marta Bassino, che torna davanti a tutte, segiora da un’altrettanto eccezionale Federica Brignone con soli 58 centesimi da distacco. Ottava posizione per Sofia Goggia, partita con il pettorale 16.

Solden 2020 Prima Manche Gigante Femminile come stanno le italiane dopo la qualifica?

Marta Bassino non si sbilancia dopo la sua qualifica per la seconda manche davanti a tutte. Ai microfoni Rai la 24enne sembra molto serena e focalizzata: “Ho avvertito sensazioni buone da subito, sapevo che in allenamento stavo sciando bene, ma sono felice di averlo confermato in gara. Ora serve mantenere la concentrazione per la seconda”.

Molto soddisfatta Federica Brignone. “Non era facile rompere il ghiaccio su una pista del genere e dopo tanto tempo. Non ho sentito bene gli appoggi sino alla lunga a fine muro, ma in generale sono contenta del risultato. Sapevo che Marta sarebbe stata un bel riferimento, visto il suo livello in allenamento. I distacchi alti di Vlhova e Worley? Credo non conti molto, questa è una gara particolare e Petra solitamente entra in forma da dicembre, mentre Tessa credo abbia sbagliato qualcosa. C’è tempo per recuperare nelle prossime settimane, intanto pensiamo alla seconda manche che sarà simile alla prima, visto che Daniele (Simoncelli, il tecnico azzurro) non potrà variare molto con la sola traccia di gara pulita. A noi dovrebbe andare bene così...”

Meno soddisfatta e più critica Sofia Goggia. “Sono stata un po’ irruenta, vedevo poco sul muro e mi sono sdraiata su alcune porte. Mi sono salvata e spero di poter dare il meglio nella seconda, ma sono contenta di vedere Bassino e Brignone là davanti. Sono il riferimento del gigante mondiale e c’è solo da imparare con loro”.

Solden 2020/21 – Dove vedere le gare di Coppa del Mondo
Solden prima della gara femminile di Coppa del Mondo Sci 2020/21

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20