sorelle yeong
Immagini Pagina Twitter Volleyball.it

Le sorelle Yeong del Volley Sudcoreano sono delle star assolute in patria. La schiacciatrice e la palleggiatrice della Nazionale sono state decisive con le loro giocate per la qualificazione della squadra di pallavolo femminile della Corea del Sud a Tokyo 2021. Ma le 24enni nascondono un passato non proprio edificante nei confronti delle loro ex compagne di squadra. Proprio queste ragazze hanno rilasciato delle dichiarazioni a dir poco sconcertanti.


Volley Superlega, Milano conclude la regular season


Sorelle Yeong: che cosa hanno raccontato le compagne?  

Molte volte le sorelle Young sono state contese dagli show televisivi, ma ora la loro stella si è eclissata sotto le gravi accuse. Una settimana fa con un post anonimo su Internet una loro ex compagna le ha accusate di ripetute violenze fisiche e verbali contro altre giocatrici ai tempi del liceo. Una delle vittime delle gemelle Lee sarebbe stata persino minacciata con un coltello mentre altre malcapitate hanno subito percosse e umiliazioni. Nel fine settimana si è aggiunta la denuncia di un’altra ex compagna, che ha raccontato che le terribili gemelle costringevano le ragazze più giovani a lavare i loro indumenti, picchiandole e insultandole.

Come si sono difese le sorelle Yeong?

In un primo momento Jae-yeong e Da-yeong hanno provato a giustificarsi: ”Si tratta di atti compiuti in passato quando eravamo ancora immature” ma alla fine hanno dovuto ammettere le loro colpe e fare atto di pubblico pentimento. ”Voglio andarle a trovare per chiedere scusa se mi perdoneranno ha scritto su Instagram Da-yeong. Avrò tempo per imparare ad autocontrollarmi e per riflettere”.

La Petizione contro le due sorelle

Una petizione online ora chiede punizioni severe per le gemelle Lee e un’inchiesta approfondita del ministero della Cultura, dello sport e del turismo. L’appello ieri è già accolto da oltre 100 mila firmatari. Le rivelazioni sulle violenze perpetrate dalle gemelle Lee hanno spinto altri giovani a uscire allo scoperto. E sul banco degli accusati sono finiti anche due pallavolisti maschi Song Myung-geun e Sim Kyoung-sub. Per la giornata di oggi è prevista una riunione straordinaria della federazione volley per capire come fronteggiare la situazione che sta diventando via via più preoccupante.

Le sanzioni decide dalla Federazione Volley

Ieri 16 Febbraio 2021 è arrivata la sanzione della federazione con l’esclusione dalla squadra nazionale allenata dall’italiano Stefano Lavarini. Addio alle Olimpiadi di Tokio, ma anche sospensione immediata a tempo indeterminato dal loro club, le Heungkuk Life Pink Spider.

Pagina Twitter Volleyball: https://twitter.com/fivbvolleyball

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20