fbpx
Ottobre27 , 2021

Spagna-Svizzera-2020: le dichiarazioni post partita

Related

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

NFL, Week 8 – La preview di Packers – Cardinals

L'ottava settimana di NFL si apre con una sfida...

Spezia-Genoa- 1-1: i padroni di casa mostrano i muscoli ma non basta

Oggi 26 Ottobre 2021 nello Stadio Alberto Picco alle...

Share

Stasera 10 Ottobre alle ore 20:45 nello Stadio Alfredo di Stefano di Madrid si è disputata la partita di Uefa Nations League Spagna-Svizzera-2020.La Spagna non ha di certo espresso il suo migliore gioco, ma è stata attenta a non fare danni quando la Svizzera provava timidamente ad uscire dal pressing della Roja.La Svizzera anche se combattiva però era fin troppo debole in confronto di una Spagna non esuberante ma più lucida che è arrivata alla vittoria col minimo sforzo.

Leggi anche: Spagna-Svizzera 1-0: la Roja vince senza sforzo, e continua la sua corsa

Spagna-Svizzera-2020: le dichiariazioni di Luis Enrique

Dopo la partita di Nations League in cui la Spagna ha vinto contro la Svizzera l’allenatore della Spagna Luis Enrique ha rilasciato delle dichiarazioni come sempre non banali.

Enrique ha detto: “Prendo un dettaglio importante di calcio: negli ultimi minuti la squadra ha saputo far avanzare le linee e grazie a questo non abbiamo sofferto. Normalmente si tende a difendere, ma l’abbiamo interpretata bene”. “Non è stata una partita facile. Non siamo stati particolarmente fluidi, ma l’avversario è forte, non hanno smesso di farci pressioni. Abbiamo usato benissimo per segnare il gol. Grande fatica, contenti della vittoria”.

Su come pressare efficacemente gli avversari Enrique ha dichiarato: “Pressare bene sarebbe stato decisivo, quindi siamo riusciti a segnare il gol. Abbiamo preso dei rischi, ma la ricompensa è grandissima. Gli attaccanti hanno fatto uno sforzo brutale per aiutarci nella pressione”. “Devi solo vedere la sua traiettoria. Navas per esempio ha condizioni fisiche uniche, con una qualità tecnica di altissimo livello, ed è anche una persona meravigliosa. Ma tengo tutti e amo l’ambiente che abbiamo “.

Spagna: le dichiarazioni di Mikel Oyarzabal

Inoltre nel dopo-gara ha rilasciato le sue dichiarazioni anche il calciatore che ha segnato la rete del vantaggio della Spagna Mikel Oyarzabal sfruttando le disattenzione degli avversari. Oyarzabal ha dichiarato:”Dovevamo andare in pressione maggiore, non dare loro tempo. È affare di tutti che andiamo in pressione. C’è una scivolata, ma devi essere lì per rubare palla e avere il dovere di segnare”.

Spagna-Svizzera-2020: le dichiariazioni di Vladimir Petkovic

Dopo la partita persa dalla Svizzera contro la Spagna per colpa di piccoli errori che poi hanno pagato caro l’allenatore della Svizzera Vladimir Petkovic ha rilasciato delle dichiarazioni in cui non si è di certo nascosto dalla delusione. Infatti Petkovic ha detto: “Queste sconfitte fanno male. Contro una squadra così forte abbiamo giocato alla pari soprattutto nel secondo tempo. Meritavamo qualcosa di più”. “Abbiamo fatto questo errore e prima abbiamo avuto l’occasione più chiara del confronto”.

Petkovic è poi realista sul livello della sua squadra: “C’è ancora potenzialità per migliorare. Complimenti ai ragazzi per come hanno giocato. Non dobbiamo dimenticare di aver giocato con Spagna e Germania, non siamo a questi livelli ma riusciamo a giocarcela”. Nell’intervallo ho detto di restare più alti, di aggredire di più. Abbiamo avuto più iniziativa e più la palla.

Infine Petkovic sul futuro prossimo della sua Nazionale Svizzera ha detto: Ora bisognerà soprattutto cercare di salvare il posto nella Nations League A: “Sapevamo che il nostro cammino non sarebbe stato semplice. L’importante è salvarci. Abbiamo tutto ancora nelle nostre mani. Con la Germania sarà di nuovo un grosso impegno. Avremo una squadra che darà ancora il massimo, speriamo in maniera più concreta”, ha concluso mister Petkovic.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20