SPAL-Ascoli 1-2

SPAL-Ascoli 1-2. Al Paolo Mazza di Ferrara l’Ascoli batte 2 a 1 la SPAL, grazie alle reti di Sabiri e Bajic che hanno ribaltato l’iniziale vantaggio biancazzurro con Valoti. Ecco le azioni principali del primo e del secondo tempo e il tabellino finale.

Cos’è successo nel primo tempo?

Nel primo tempo grande occasione al 17′ per i bianconeri con Bajic che non arriva sulla palla per un soffio a pochi passi dalla porta. Al 21′ altra chance per l’Ascoli, ma Berisha si fa trovare pronto su Sabiti e poi Ranieri anticipa provvidenzialmente Dionisi. Passano quattro minuti e i padroni di casa trovano la rete del vantaggio con Valoti che pesca l’angolino al termine di una bella ripartenza. 1-0.

Al 34′ la SPAL è vicinissima al raddoppio con Di Francesco che serve Valoti, ma Leali si fa trovare pronto. Sulla respinta ci prova Floccari a botta sicura, ma Brosco devia in calcio d’angolo. Al 42′ Sabiri firma il pareggio dei bianconeri, spiazzando Berisha. 1-1.

Tre minuti dopo lo stesso Sabiri sfiora il raddoppio su punizione, ma a dirgli di no è la traversa. Poco prima dell’intervallo Floccari va alla conclusione, ma Leali para.

Il secondo tempo di SPAL-Ascoli

Al 54′ Bajic porta in vantaggio l’Ascoli con una deviazione che non lascia scampo a Berisha. 1-2.

Passano 8 minuti e Dionisi tenta il pallonetto da posizione impossibile, ma Berisha si supera ed evita il tris bianconero. Al 70′ Strefezza conclude dai 20 metri, ma la palla termina fuori di pochissimo. Allo scadere della ripresa occasione per l’Ascoli con Bidaoui che ci prova dal limite, ma Berisha si oppone.

SPAL-Ascoli 1-2. I bianconeri, dopo Lecce e Monza, battono anche la SPAL. All’iniziale vantaggio di Valoti hanno risposto Sabiri e Bajic. La squadra di Rastelli, alla sua prima sconfitta da quando è subentrato Marino, dice così definitivamente addio alle speranza di promozione diretta.

SPAL-Ascoli 1-2

26′ Valoti, 42′ Sabiri, 53′ Bajic

SPAL: E.Berisha, L.Ranieri, M.Okoli, L.Dickmann, N.Tomovic, M.Valoti, F.Viviani, J.Segre, S.Missiroli, S.Floccari, F.Di Francesco.

Allenatore: Massimo Rastelli

Ascoli: N.Leali, R.Brosco, R.Pucino, T.D’Orazio, A.Avlonitis, D.Saric, A.Sabiri, Marcel Büchel, F.Caligara, R.Bajic, F.Dionisi.

Allenatore: Andrea Sottil

Ammonizioni: M.Büchel, D.Quaranta, F.Dionisi, N.Tomovic
Arbitro: Piero Giacomelli

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20