Ad aprire il sabato, del prossimo turno di Serie A, sarà Spal-Bologna, gara in programma alle 15.00. Il derby emiliano registra già una grande cornice di pubblico, sia dalla parte dei tifosi di casa, sia da quella ospite.

Le due squadre si sono affrontate 55 volte, tra Serie A, Serie B, Serie C e Coppa Italia. I rossoblu hanno avuto la meglio per 28 volte, mentre i ferraresi per 14 e 13 volte la sfida è terminata in parità. Nella gara di andata, ha avuto la meglio la compagine di Mihajlovic, vincendo per 1-0, grazie alla rete di Soriano.

SPAL

La Spal è forte del successo fuori casa contro l’Atalanta, una vittoria con cui ha lanciato un chiaro messaggio alle altre contendenti per la salvezza. Una vittoria casalinga, insieme a un passo falso del Lecce, permetterebbero, ai ferraresi, di scavalcare i pugliesi in classifica e uscire, momentaneamente, dalla zona retrocessione. Semplici dovrebbe confermare in blocco la stessa formazione titolare della gara di Bergamo.

Spal (3-5-2): Berisha

Cionek, Vicari, Igor

Espeto, Dabo, Missiroli, Valoti, Reca

Di Francesco, Petagna

BOLOGNA

Il Bologna è reduce dal pareggio casalingo contro il Verona, in cui non ha brillato molto per occasioni create. Mihajlovic dovrà fare a meno degli squalificati Bani e Sansone. Nella gara di Ferrara, potrebbe affidarsi a Palacio al centro dell’attacco, al posto di Santander, con Orsolini, Soriano e Skov Olsen ad agire alle sue spalle.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski

Tomiyasu, Denswil, Danilo, Mbaye

Dzmaili, Poli

Orsolini, Soriano, Skov Olsen

Palacio

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.