fbpx
Settembre23 , 2021

Spalletti in regia: check Napoli

Related

Cagliari – Empoli 0-2: i toscani conquistano la Sardegna Arena

Il Cagliari di Mazzarri, dopo il punto all'Olimpico, frena...

Milan-Venezia 2-0: Diaz apre, Hernandez chiude la pratica

Milan-Venezia 2-0 dopo i novanta minuti regolamentari. I rossoneri...

La Juve soffre, ma torna a vincere!

Gara matta all'Alberto Picco di La Spezia. La Juve...

Bagnaia protagonista dei test di Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è terminato...

Share

“Diamo il giusto valore alla vittoria del Napoli”. Intervistato su “Kiss Kiss” parla il giornalista Paolo Del Genio, in riferimento all’amichevole a Monaco vinta 3-0 dai partenopei. In regia Luciano Spalletti, sapiente tecnico in fase di check, Napoli prova prima dell’inizio della stagione che avrà luogo il 13 Agosto. Una partita “vera” per i primi 45’, cambiata nella gestione del secondo tempo quando il Bayern ha sostituito tutti.

Spalletti in regia: lo scacchiere tattico del Napoli

All’Allianz Arena in terra teutonica il Napoli lotta con sacrificio e talento. Un’ora di grande corsa e attenzione agonistica in cui gli azzurri tengono testa ai tedeschi arginandone la spinta. Luciano Spalletti regista esperto di una compagine ricca di motivazioni tattiche ed esperimenti, che risponde ai comandi ed è in buona salute. L’attacco, elemento imprescindibile per il quale il tecnico di Certaldo, ne esalta sempre le doti ed il centrocampo. Rimaneggiato e sperimentale, con l’inserimento di Lobotka affiancato ad Elmas, trovano le giuste sinergie per aver disputato una partita “vera” almeno per i primi 45’. Il 3-5-1-1 nella ripresa con Ounas alle spalle di Osimhen regala due accelerazioni dell’attaccante che vanno a segno proprio su assist dell’algerino. Un lampo e un tuono che in 2 minuti stendono il muro teutonico e lanciano il Napoli verso un successo meritato. Bisogna dare il giusto peso a questa vittoria non tralasciando ovviamente nulla al caso.


Napoli: Spalletti l’uomo in più
Spalletti in attesa di un centrale


Napoli in crescita ma con i piedi per terra

Un Napoli in buona salute fuor di ogni dubbio. Le intuizioni del tecnico hanno il loro effetto. Chiaro che nella ripresa il Bayern Monaco cambia tutto e scendono in campo giocatori che difficilmente rivedremo in Bundesliga, quantomeno in maglia bavarese. Nota positiva, uno degli obbiettivi del tecnico, la difesa che tiene. Buona prestazione di Lobotka, naturale sostituto di Demme per quel ruolo, attualmente in infermeria. Non puo’ che essere di buon auspicio. Un peccato l’eventuale cessione di Ounas, forse sarebbe il caso di riflettere.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20