Steiner Mick Schumacher

Intervistato da Formulaustria.at, il team principal della Haas Steiner, ha parlato della stagione di Mick Schumacher. Il pilota tedesco è alla sua prima stagione in F1 dopo aver trionfato nel campionato di F2 con la scuderia Prema.

Jos Verstappen: “Max lotterà fino all’ultimo”

Steiner: Mick Schumacher sta andando oltre le aspettative?

Il prossimo gran premio di Formula Uno avrà luogo presso il tracciato di Monaco, uno dei gran premi più iconici di questo sport. La stagione della Haas è certamente negativa ma la scuderia è conscia di come i suoi due piloti stiano attraversando un percorso di crescita. Bene le prestazioni di Mick Schumacher che, a differenza del compagno di scuderia Mazepin, sembra aver trovato il giusto feeling con la vettura.

Intervistato da Formulaustria.at, il team principal della scuderia Steiner, ha parlato dei due piloti e della prossima gara di F1: “Penso che il weekend sarà molto difficile per noi. I nostri due piloti non sono stati spesso a Monte Carlo, per questo serve molta deportanza sulla macchina a Monaco ed è per questo che abbiamo le nostre difficoltà in questa stagione. La cosa più importante per me è avere una gara pulita. La nostra stagione è andata come previsto finora, se non meglio del previsto. È una stagione di transizione, ne eravamo tutti consapevoli. Il nostro compito principale al momento è costruire i nostri due debuttanti per la prossima stagione 2022. Mick sta facendo enormi progressi, Nikita è ancora in ritardo al momento, ma possiamo farlo anche noi. C’è sempre un pilota che è davanti e uno che atterra dietro, è così“.

Steiner ha anche parlato della lotta tra Red Bull e Mercedes: “Sarà interessante al fronte perché Mercedes e Red Bull Racing sono molto vicine tra loro. Da un punto di vista neutrale, ovviamente sarebbe bello se Max vincesse di nuovo in modo che il campionato rimanga aperto. Max fa un ottimo lavoro e guida in modo aggressivo, mi piace“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20