Steiner Wolff

Il team principal del Team Haas, Steiner, ha commentato il team radio di Toto Wollf nei confronti della direzione di gara. Il dirigente della Mercedes, aveva protestato per il comportamento di Mazepin sotto l’esposizione della bandiera blu.

La Mercedes è tornata ad essere la vettura migliore

Steiner-Wolff: una mossa pubblicitaria?

Durante il gran premio spagnolo, Hamilton si è ritrovato alle spalle di Nikita Mazepin dopo aver effettuato la sua seconda sosta. Il russo era un doppiato e avrebbe dovuto agevolare il sorpasso del pilota. La zona della pista però non permetteva una manovra di sorpasso agevole e di conseguenza Hamilton è rimasto dietro la vettura americana più del dovuto. Il britannico ha perso solo qualche decimo nei confronti di Verstappen riuscendo comunque ad essere davanti all’olandese al termine della gara. Tuttavia, il team principal della Mercedes ha comunicato tramite team radio con la direzione di gara guidata da Michael Masi per il comportamento del russo. Una mossa che ha generato polemiche ma ha anche sottolineato la voglia di vincere della scuderia tedesca.

L’episodio è stata commentato così dal team principal della Haas Gunther Steiner: “Non ho sentito quel messaggio, ma mi è stato riferito successivamente che Toto aveva detto qualcosa. Onestamente non so perché abbia fatto quella comunicazione, quindi non sono in grado di commentare perché non conosco le circostanze, ma credo che Nikita si sia comportato correttamente. Forse Toto voleva solo assicurarsi di mostrare chi comanda qui e che quando arriva una sua vettura tutti gli altri si devono fare da parte, sai? Credo che volesse farsi un po’ di pubblicità“. Anche il direttore di gara Masi, ha parlato dell’accaduto: “Una delle innovazioni sulle quali la FIA ha lavorato insieme alla Formula 1, è stata quella di trasmettere in TV anche la comunicazioni radio tra i team e la Federazione. E’ un qualcosa che avviene regolarmente“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20