In casa Lazio è tempo di definire i contratti di diversi giocatori. In questo periodo di mercato di riparazione, oltre ad Inzaghi, verranno prolungate le presenze di altri profili. Uno dei protagonisti sui quali si sta ragionando è il portiere biancoceleste Thomas Strakosha che ultimamente non sta giocando molto.

Strakosha: il suo futuro alla Lazio?

Alla Lazio Strakosha è uno dei veterani. Il portiere è cresciuto nelle giovanili del club di Roma, ha esordito in Serie A nel 2013 ha poi giocato in prestito alla Salernitana e nel 2016 è tornato nella capitale. Da quel momento in poi il giocatore è stato uno degli uomini più fidati di Inzaghi che l’ha sempre scelto come titolare in tutte le sfide. Durante la finestra di mercato estiva, Lotito e Tare hanno acquistato Reina, un giocatore con molta esperienza e che aveva calcato i campi europei. Il nuovo arrivato ha dimostrato subito le proprie qualità tanto da scalzare dal posto di titolare Strakosha. Il portiere da giocare sempre, ora si vede di rado. La domanda quindi sorge spontanea: il futuro di Strakosha sarà alla Lazio?

Secondo quanto riporta “La Gazzetta dello Sport” il portiere potrebbe rivalutare il vincolo che lo lega ai biancocelesti fino al 2022, per dirigersi verso altri lidi. Al momento non c’è nulla di sicuro. Certo è che il suo contratto non è ancora stato rinnovato come quello di alcuni compagni. Immobile e Acerbi, ancora quest’estate, hanno firmato fino al 2025. Patric e Marusic hanno la volontà di continuare a vestire la maglia biancoceleste. Inzaghi rinnoverà a breve. Riguardo Strakosha si attendono ulteriori sviluppi.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20