fbpx

Sturm Graz vs Dynamo Kiev – pronostico e possibili formazioni

Date:

Con tutto ancora in gioco dopo una partita d’andata tirata, lo Sturm Graz e la Dynamo Kiev si affronteranno martedì 9 agosto in Austria nella seconda partita del terzo turno di qualificazione di Champions League. Gli ospiti si presentano con un sottile vantaggio dopo la vittoria per 1-0 all’andata la scorsa settimana, avendo già superato il Fenerbache nelle qualificazioni. Il calcio di inizio di Sturm Graz vs Dynamo Kiev è previsto alle 20:30

Anteprima della partita Sturm Graz vs Dynamo Kiev: a che punto sono le due squadre

Sturm Graz

Dopo il secondo posto nella Bundesliga austriaca della scorsa stagione, lo Sturm Graz si è guadagnato l’accesso al terzo turno delle qualificazioni alla Champions League, sperando di raggiungere la fase a gironi della massima competizione europea per la prima volta dalla campagna del 2000-01. Sorteggiato contro la Dinamo Kiev, lo Sturm Graz si è recato a Varsavia per la gara di andata mercoledì scorso e ha dovuto fare i conti con il vantaggio di un gol degli avversari. Per riprendersi da quella sconfitta e acquisire fiducia in vista dell’andata, sabato la squadra di Christian Ilzer ha affrontato il Ried in trasferta nella terza partita di campionato della nuova stagione. Christoph Lang ha portato in vantaggio i Die Schwoazn, che sembravano sulla buona strada per ottenere la seconda vittoria consecutiva in massima serie, mentre i padroni di casa sono rimasti in 10 uomini all’ora di gioco. Lo Sturm Graz, però, non è riuscito a portare a termine il risultato: al 77° minuto Ried si è guadagnato un rigore che Christoph Monschein ha trasformato per dividere il bottino. Ora imbattuta in tre partite di campionato, ma delusa da un pareggio poco convincente l’ultima volta, la squadra di Ilzer saprà comunque di avere tutte le possibilità di passare al turno di playoff di Champions League in vista dell’andata in casa e spererà di partire forte e di ribaltare il passivo a Graz.

Dynamo Kiev

Dopo la sospensione della massima serie ucraina, la Dinamo Kiev ha giocato pochissimo a livello agonistico negli ultimi mesi, ma, dopo un fitto programma di amichevoli a giugno e luglio, ha iniziato le qualificazioni con un pareggio al secondo turno contro i giganti turchi del Fenerbache. L’andata in Polonia si è conclusa con un pareggio senza reti e il Bilo-syni sembrava destinato ad avanzare con una vittoria per 1-0 in trasferta grazie al gol di Vitaliy Buyalskyi al 57° minuto, solo che Attila Szalai ha forzato i tempi supplementari con un pareggio all’ultimo respiro. Alla fine la squadra di Mircea Lucescu ha prevalso, con Oleksandr Karavaev che ha segnato l’unico gol nei tempi supplementari per assicurarsi un posto nel terzo turno di qualificazione. Dopo la sconfitta in amichevole con l’Everton, gli ucraini si recano nuovamente in Polonia per affrontare un’altra sfida contro lo Sturm Graz e passano in vantaggio con Karavayev nel primo tempo. Con l’unico gol dell’andata, la Dynamo Kiev è almeno in grado di affrontare il viaggio con un vantaggio esiguo da difendere, ma, sapendo che il lavoro è tutt’altro che finito, Lucescu vorrà vedere un’altra prestazione positiva della sua squadra mercoledì.


Tutte le notizie di Champions League

Notizie dalle squadre

La linea dello Sturm Graz sarà guidata dal 19enne Rasmus Hojlund, che ha avuto un inizio di stagione impressionante, segnando quattro gol e fornendo due assist in quattro partite nazionali finora. A lui si affiancherà Manprit Sarkaria, che ha dato il via alla sua stagione con una doppietta e due assist nella clamorosa vittoria in coppa contro l’SC Rothis. In altre zone, Gregory Wuthrich e David Affengruber dovrebbero continuare a fare coppia nel cuore di una retroguardia a quattro, senza che Ilzer debba fare grandi cambiamenti in questa fase. Anche per la Dinamo Kiev è improbabile che vengano apportate molte modifiche, vista la mancanza di calcio di campionato e di coppa che la squadra ha avuto modo di ruotare negli ultimi mesi. Nelle ultime due partite di qualificazione, l’attacco è stato guidato da Artem Besedin, che ha segnato 35 gol e registrato 12 assist in 125 presenze per i giganti ucraini. Anche Oleksandr Karavaev dovrebbe continuare a operare in attacco, dopo aver segnato l’unico gol dell’andata dalla fascia destra, mentre il capitano Sergiy Sydorchuk sarà ancora una volta il pilastro del centrocampo.

Probabili formazioni Sturm Graz vs Dynamo Kiev

Sturm Graz possibile formazione titolare:
Siebenhand; Gazibegovic, Affengruber, Wuthrich, Dante; Stankovic; Hierlander, Prass; Horvat Hojlund, Sarkaria

Possibile formazione iniziale della Dinamo Kiev:
Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Popov, Dubichak; Sydorchuk; Karavaev, Shepelev, Shaparenko, Buyalskyi; Besedin

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Ungheria-Italia: probabili formazioni e in tv

Si è giunti all'ultima giornata della fase a gironi...

Moto3, qualifiche GP Giappone: tanti auguri, Tatsuki Suzuki

Il 24 settembre di quest'anno Tatsuki Suzuki se lo...

Superbike, Montmelo: assolo di Bautista in gara 1

Il rosso della Ducati è il colore che domina...

Superbike, Montmelo: sorpresa Iker Lecuona in Superpole

Una fredda pista del Montmelo ci regala una Superpole...