fbpx
Settembre18 , 2021

Super Bowl LV – I Kansas City Chiefs

Related

Sassuolo-Torino- 0-1: i granata vincono in extremis

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Mapei alle ore...

Paris Saint-Germain vs Lione: pronostico e probabili formazioni

Cercando di mantenere il proprio inizio al 100% per...

Aston Villa vs Everton: pronostico e possibili formazioni

L'Everton spera di mantenere il trend del suo rapido...

Como-Frosinone- 0-2: i ciociari sbancano al Sinigaglia

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Giusppe Sinigaglia alle...

Share

La stagione 2019 si è chiusa con l’immagine della loro vittoria al Super Bowl LIV di Miami e l’elezione di Patrick Mahomes come MVP del match. A un anno di distanza, i Kansas City Chiefs tornano in Florida, per disputare la seconda finale consecutiva e difendere il titolo conquistato, il 2 febbraio scorso, all’Hard Rock Stadium.

Come si presentano i Kansas City Chiefs al Super Bowl LV?

Gli uomini di Andy Reid hanno portato a casa quattro vittorie nelle prime quattro partite, confermando di essere ancora in un ottimo stato di forma. La sconfitta in Week 5, contro i rivali di Las Vegas, è stata solo una battuta d’arresto per i Chiefs. In seguito a questa, infatti, Kansas City si è confermata inarrestabile e ha messo a segno una scia di 10 successi consecutivi. Con playoff e titolo di divisione già assicurati, i Chiefs hanno commesso l’ultimo passo falso in Week 17, contro i Los Angeles Chargers.

Una regular season da 14-2, che è anche il miglior score messo a segno quest’anno da una franchigia, ha permesso a Kansas City di guadagnarsi il bye round, durante il Super Wild Card Weekend, e il vantaggio di giocare le partite dei playoff in casa. In post season, i Chiefs sono scesi in campo contro la rivelazione Cleveland, durante il turno dei Divisional Playoff. Reid e i suoi hanno battuto i Browns per 17-22 e conquistato l’accesso all’AFC Championship, dove hanno affrontato Buffalo. Per la sfida contro i Bills, i Chiefs hanno recuperato Mahomes, infortunatosi durante la gara contro Cleveland, e, dopo aver concesso un quarto alla squadra di Sean McDermott, hanno preso il controllo del match. L’AFC Championship si è chiuso 24-38 in favore di Kansas City, che ha staccato il biglietto per il Super Bowl LV di Tampa.

Kansas City Chiefs: gli assi di Andy Reid

Patrick Mahomes

È l’artefice principale della qualità offensiva messa in campo dai Chiefs e, anche quest’anno, si è confermato uno dei migliori quarterback della lega. Mahomes è stato protagonista di un’altra grande stagione, che ha chiuso con 4.740 yard lanciate, 390 lanci completati su 588, 38 touchdown e soli 6 intercetti subiti. Il suo braccio gli consente di effettuare lanci molto potenti e lunghi ed è dotato di un grande senso della posizione.

Kansas City Chiefs - Mahomes

Travis Kelce e Tyreek Hill

Kelce e Hill continuano a essere i due grandi punti di riferimento, per i lanci di Mahomes. Nell’AFC Championship vinto contro i Bills, i due hanno ricevuto la maggior parte dei palloni, rispettivamente per 118 e 172 yard.

Travis Kelce è entrato, ancora una volta, nella top three dei giocatori che hanno ricevuto più yard, alle spalle soltanto di Stefon Diggs. Quest’anno, inoltre, con 1.416 yard, ha stabilito il record di receving yard stagionali per un tight end, battendo il precedente primato stabilito da George Kittle.

Tyreek Hill, nel corso della regular season, ha ricevuto 83 palloni e segnato 15 touchdown. Il wide receiver di Kansas City sa essere letale in end zone e, con un po’ di spazio a disposizione, diventa imprendibile. La sua arma vincente è la sua incredibile accelerazione, che lo rende un avversario temibile per ogni secondaria.

Clyde Edwards-Helaire

Il rookie running back di Kansas City, in diverse occasioni, si è rivelato una buona soluzione per prendere yard e segnare punti. Il classe ’99, ex LSU, si è confermato uno tra i migliori running back approdati in NFL, in seguito al draft 2020. Edwards-Helaire è un giocatore molto rapido e sa muoversi in spazi molto stretti.

Kansas City Chiefs - Edwards-Helaire

Tyrann Mathieu

Mathieu è il pilastro della difesa di Kansas City. Il suo grande senso della posizione gli ha permesso di portare a casa 6 intercetti e 1 touchdown difensivo, nel corso della regular season. Nel match del Divisional Round contro Cleveland, è stato uno dei migliori della squadra e ha messo a segno un intercetto molto pesante per la vittoria finale.

Frank Clark e L’Jarius Sneed

Clark e Sneed sono stati determinanti, durante l’ultima sfida contro Buffalo, per contenere le iniziative di Josh Allen. Frank Clark, defensive end con sei anni di esperienza in NFL, ha chiuso la sfida con 2 sacks sul quarterback avversario. Sneed, cornerback, è arrivato con l’ultimo draft e, anche lui, è stato fondamentale per contenere l’attacco dei Bills.

Leggi anche: La preview del Super Bowl LV.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20