L’organizzazione della National Football League, a cominciare dal Commissario Roger Goodell, ha voluto continuare sulla scia della regular season e dei playoff. In entrambe le fasi della stagione 2020, la lega ha, infatti, permesso ai tifosi di accedere agli stadi, anche se in numero notevolmente ridotto rispetto al solito, e sostenere la propria squadra. In occasione del Super Bowl LV, il Raymond James Stadium sarà aperto a 22.000 spettatori. Di questi, 14.500 saranno i tifosi delle due squadre finaliste.

Super Bowl LV: chi saranno gli altri 7.500 spettatori presenti?

Il Commissario Roger Goodell ha voluto invitare, al Super Bowl LV, 7.500 operatori sanitari della nazione, come ringraziamento simbolico per la loro lotta contro il COVID-19. Tutti i 7.500 operatori sanitari presenti sugli spalti saranno vaccinati e riceveranno un biglietto gratuito, per assistere al match. Saranno le 32 franchigie di NFL a scegliere gli operatori, appartenenti alle rispettive comunità, a cui sarà regalato il biglietto per la finalissima. Inoltre, la lega dedicherà un tributo a medici, dottori e infermieri della nazione, durante momenti speciali dell’evento e durante la trasmissione sulla CBS.

Tutti questi operatori sanitari” – ha detto Goodell – “stanno mettendo a rischio le loro vite e dobbiamo loro estrema gratitudine. Con questa iniziativa, speriamo di ispirare la nazione e di rendere omaggio a questi eroi americani. Inoltre, coglieremo l’occasione per promuovere l’importanza dei vaccini e del rispetto delle leggi sanitarie, a cominciare dall’indossare la mascherina in pubblico“.

L’eco delle autorità

Tutte le autorità, a cominciare dal Governatore della Florida Ron DeSantis, hanno voluto ringraziare la NFL e hanno fatto eco alle parole di Goodell.

La Florida è onorata di ospitare il Super Bowl LV” – ha detto Ron DeSantis – “al Raymond James Stadium di Tampa. Da parte della popolazione della Florida e degli appassionati di football di tutta la nazione, ci tengo a ringraziare gli uomini e le donne, che hanno reso tutto questo possibile, a cominciare dagli operatori sanitari, che hanno lavorato duramente per tenerci al sicuro“.

Super Bowl LV: spettatori allo stadio in sicurezza

Insieme ai 7.500 operatori sanitari invitati allo stadio, saranno presenti al Raymond James Stadium anche 14.500 tifosi di Chiefs e Buccaneers. Nel corso della regular e della post season, la NFL ha ospitato un totale di 1,2 milioni di tifosi, durante le 116 partite disputate. Anche al Super Bowl LV, la lega ha assicurato, che saranno rispettate le misure di sicurezza adottate già in precedenza. Questo include l’obbligo di indossare la mascherina e di rispettare il distanziamento sociale.

Leggi anche:

La preview del Super Bowl LV;

Il Super Bowl LV apre le porte alla poesia di Amanda Gorman;

Super Bowl LV – The Weeknd sarà la star dell’Halftime Show.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20