fbpx

Superbike, Montmelo: doppietta rosso Ducati in gara 2

Date:

Alvaro Bautista chiude in bellezza il fine settimana della Superbike al Montmelo, dominando gara 2. In testa dall’inizio alla fine, il pilota Ducati non ha rivali. La casa bolognese può festeggiare, anche perché Michael Ruben Rinaldi guida magistralmente la sua Panigale al secondo posto. Toprak Razgatlioglu è lì con loro sul podio, ma perde punti in campionato. E perde punti anche Jonathan Rea, che sul podio nemmeno ci sale.


Superbike, Montmelo: Bautista non si batte neanche nella Superpole Race


Superbike, Montmelo: cosa succede in gara 2?

La partenza è un ripetersi del copione di gara 1. Bautista e Rinaldi schizzano in testa davanti a Rea e Razgatlioglu, per un primo giro tutto sommato ordinato. Alvaro scappa già via, avvantaggiato dalla grande bagarre tra Rinaldi, Rea, Razgatlioglu e con un Axel Bassani che s’imbuca alla festa. Tra staccate e sorpassi, il quartetto perde decimi a destra e a manca, favorendo la fuga, forse inevitabile già di suo, dello spagnolo. Bassani spreme le sue gomme e scivola indietro, lasciando la lotta per il podio ai tre ufficiali. Rea paga un paio di lunghi nelle tornate conclusive, che lo condannano alla quarta posizione. Toprak cerca di guadagnare qualche decimo su Rinaldi, per artigliare la piazza d’onore. Ma Michael è impeccabile nella guida, e mantiene un margine di sicurezza. La Ducati può festeggiare la doppietta in pista, e i 59 punti di vantaggio di Bautista nel mondiale piloti. Dietro Bassani, Xavi Vierge vince il derby Honda contro Iker Lecuona, per la sesta e settima posizione. Philipp Oettl, Loris Baz e Roberto Tamburini chiudono la top ten. Il “Tambu” strappa la decima piazza all’ultimo a Luca Bernardi, il quale passa tutta la gara a difenderla da un Garrett Gerloff in rimonta. La caduta dello statunitense sembra dare tregua al sanmarinese…per un po’. Gerloff non è il solo caduto eccellente della gara: al primo giro la corsa perde Alex Lowes e Scott Redding, con quest’ultimo finito al centro medico per accertamenti. Una piccola curiosità: Bautista firma la sua prima tripletta della stagione, cosa che non faceva da Aragon 2019!

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Riccardo Trullo
Aspirante giornalista sportivo e membro orgoglioso della famiglia Periodicodaily. La mia specialità è il motorsport, in particolare la MotoGP ed il panorama americano di NASCAR, IndyCar, IMSA. Non disdegno la F1, campionato che seguo da una vita. E già che ci sono, butto un occhio nel settore delle auto di serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Bari-Cosenza: probabili formazioni e dove vederla

Gara valido per la ventiquattresima giornata del campionato italiano...

Ascoli Vs Perugia: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la ventiquattresima giornata del campionato italiano...

Ternana Vs Parma: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la ventiquattresima giornata del campionato italiano...

Venezia Vs Spal: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la ventiquattresima giornata del campionato italiano...