Il Psg batte il Marsiglia conquistando per la decima volta nella sua storia la Supercoppa di Francia, primo trofeo per il neo allenatore Pochettino. Padroni di casa in vantaggio al 39′ con Icardi, che, a cinque minuti dal termine si procura il calcio di rigore trasformato da Neymar, prima della rete della bandiera di Payet.

Psg-Marsiglia: cosa è successo?

Il match comincia con Icardi che impensierisce Mandanda con un colpo di testa di poco alto. Sull’altro versante Kamara impegna Navas in una difficile conclusione. E’ comunque sempre il Psg a fare la partita e a passare meritatamente in vantaggio al 39′: cross di Di Maria, colpo di testa di Icardi sul quale Mandanda si salva con l’aiuto del palo, ma non puo’ nulla sulla respinta dell’attaccante argentino. Poco dopo, quest’ultimo potrebbe addirittura raddoppiare ma la sua conclusione centra la traversa.

Ad inizio ripresa, la formazione allenata da Villas-Boas cerca di reagire con Thauvin che sfugge a Verratti e la piazza nell’angolino basso, dove Navas ci arriva in tuffo. I padroni di casa, però, gestiscono il match a proprio piacimento e all’85’ mettono le mani sulla supercoppa di Francia con ilcalcio di rigore procurato da Icardi e trasformato da Neymar. A tempo scaduto, l’inile rete dei marsigliesi con Payet. Pochettino può cosi esultare per il suo primo trofeo alla guida dei parigini.

Pochettino-PSG: il matrimonio è ufficiale

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20