fbpx
HomeMotoriSupersport Next generation: una...

Supersport Next generation: una parità ancora non chiara

La Supersport entra nella Next Generation, quella delle moto che non devono necessariamente avere i canonici 600 cc di cilindrata. La entry list della stagione d’esordio della nuova categoria è già pronta, e conta ben 30 moto iscritte. La vecchia generazione delle SSP la fa ancora da padrona, specialmente la Yamaha, con 13 moto in lista. Ma le nuove arrivate si stanno facendo già valere: tra Ducati, Triumph ed MV Agusta, le “maggiorate” sono già undici. Ma come saranno pareggiate le prestazioni? Il balance of performance di fatto c’è, ma i dati con cui calibrarlo non sono ancora definiti. Ed è un grosso problema, perché siamo già nel bel mezzo dei test invernali, e mancano solo due mesi e mezzo all’inizio della stagione.


SBK 2022: pubblicata la entry list (provvisoria)


Supersport 2022: come pareggiare le Next Generation alle “veterane”?

È la domanda da un milione di dollari. Il regolamento, di base, dice che le 600 rimangono così come sono, con la Yamaha R6 a fare da riferimento peri correttivi. Per le moto dalla cilindrata più grossa, si avrà una normativa differente, con l’obiettivo di formulare un unico regolamento per il 2023. Il primo “bilanciamento” viene dal peso minimo: tutte le moto devono pesare non meno di 242 Kg, pilota incluso. Il peso delle moto senza il pilota deve essere incluso tra 161 e 173 Kg. I motori sono contingentati: per le 600, un singolo propulsore deve durare due weekend e mezzo, mentre per le 800 deve durare 3 weekend, per poi passare a tre e mezzo per le moto fino a 1000 e oltre. L’ultimo parametro è quello del regime di rotazione, ed è qui che “casca l’asino”, come dicono i saggi. In linea di massima, il limitatore per le Ducati è di 11 mila giri e qualcosa, mentre MV e Triumph possono raggiungere l’intorno del 14 mila giri. Ma sono dati indicativi: la Dorna non ha ancora stabilito i valori ufficiali. I test al banco sono tutt’ora in corso, quando i team sono già alle prese con i collaudi pre stagionali. Appare evidente che il promoter ha commesso qualche errore nella tempistica, che potrebbe portare a polemiche soprattutto se una moto di quelle nuove dovesse risultare superiore alle altre.

L’algoritmo della discordia

Come in Superbike, anche in Supersport arriva l’algoritmo delle performance. Si tratta di una formula che, basandosi su vari dati, decide i correttivi per equilibrare le prestazioni tra le moto. L’algoritmo prende in considerazione dati come i tempi sul giro, il livello del pilota, il numero di modelli in pista, i piazzamenti, le regolazioni. È un sistema complesso, i cui benefici non sono ancora del tutto chiari. Ed è uno dei punti che sta facendo arrabbiare Yamaha: chi ha creato l’algoritmo? E perché non è reso pubblico? Sono domande che i vertici di Iwata si pongono da un po’. Per scoprire se tutta questa roba funziona davvero, dovremo aspettare l’inizio della stagione, il 9 e 10 aprile ad Aragon. Prossimamente su questi schermi.


Supersport 2022, Yamaha lamenta: “vogliono rompere il giocattolo”


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Avanti con Gasperini, l’Atalanta ha scelto per la permanenza

Non sono stati mesi facili per i bergamaschi. Il crollo verticale...

Indianapolis 500, PL3: Sato ritorna al top

Le PL3 della Indianapolis 500 parlano ancora giapponese. Su una pista...

F1: Il Circuito de Catalunya, Spagna, es muy dificil!

Il circuito di Catalogna è un tracciato per competizioni a una ventina di...

Gara 3 playoff Basket: Milano e Bologna prime semifinaliste

Sono Olimpia Milano e Virtus Bologna le prime semifinaliste dopo gara...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Avanti con Gasperini, l’Atalanta ha scelto per la permanenza

Non sono stati mesi facili per i bergamaschi. Il crollo verticale della squadra nella seconda fase della stagione aveva fatto sorgere diversi dubbi sul progetto atalantino. Tuttavia l'Atalanta ha scelto: si va avanti con Gasperini. Rinnovata dunque la fiducia al tecnico piemontese. Avanti con Gasperini: decisione...

Indianapolis 500, PL3: Sato ritorna al top

Le PL3 della Indianapolis 500 parlano ancora giapponese. Su una pista soleggiata e asciutta, Takuma Sato s'issa di nuovo in cima alla classifica dei tempi, ma occorre fare dei distinguo. Il Chip Ganassi Racing sembra in forma, il Team Penske si nasconde. Si sente già odor di...

F1: Il Circuito de Catalunya, Spagna, es muy dificil!

Il circuito di Catalogna è un tracciato per competizioni a una ventina di chilometri a nord-est di Barcellona. Fiore all'occhiello del capoluogo catalano, l'impianto venne inaugurato per i Giochi Olimpici del 1992.  È la sede del Gran premio di Spagna. Un tracciato molto complesso, la cui caratteristica predominante è la bontà...

Gara 3 playoff Basket: Milano e Bologna prime semifinaliste

Sono Olimpia Milano e Virtus Bologna le prime semifinaliste dopo gara 3 playoff Basket Serie A. I meneghini passeggia sul campo di Reggio Emilia (89-59), mentre i campioni d'Italia passano a Pesaro per 75-55. Più equilibrata la sfida tra Venezia e Tortona, con quest'ultimi che espugna la...

Lazio-Hellas Verona: pronostico e possibili formazioni

Già garantito un posto europeo dopo gli eventi di questa settimana, la Lazio può rilassarsi e godersi l'ultima partita della sua campagna di Serie A, dato che sabato 21 maggio accoglierà l'Hellas Verona allo Stadio Olimpico. I biancocelesti hanno segnato un pareggio nel finale a Torino per...

Il futuro di Odriozola è in bilico, la Fiorentina pensa a Bellanova

Con il futuro di Odriozola tutto da decifrare, la Fiorentina sta valutando Bellanova del Cagliari come possibile sostituto per il terzino spagnolo. L'ex giocatore del Pescara sarebbe un profilo molto gradito da Vincenzo Italiano. Quale sarà il futuro di Odriozola? La situazione dello spagnolo è alquanto complicata. Le...

Mihajlovic verso l’addio al Bologna? Arnautovic piace alle big

Situazione in continua evoluzione in casa rossoblù. Mihajlovic verso l'addio al Bologna è un opzione possibile, per sostituirlo ci sarebbero tre nomi in lizza. Da capire anche quale sarà il futuro di Marko Arnautovic: l'austriaco piace a diverse big del nostro campionato. Mihajlovic verso l'addio al Bologna:...

L’ Atalanta blinda Zapata: contratto fino al 2025

Sembravano sul punto di lasciarsi e, invece, l' Atalanta e Zapata rinnovano il loro sodalizio. È stato infatti trovato l'accordo per il prolungamento del contratto dell'attaccante colombiano fino al 2025, mettendo fine ai tanti rumors di mercato che lo volevano in procinto di trasferirsi altrove, in primis...

Vallecano Ray vs Levante: pronostico e possibili formazioni

Il Rayo Vallecano e il Levante concludono la loro stagione nella Liga venerdì 20 maggio all'Estadio de Vallecas. Nessuna delle due squadre ha nulla per cui giocarsi nell'ultima uscita prima dell'estate, con i padroni di casa che occupano una comoda posizione a metà classifica e gli ospiti...

Dodicesima tappa Giro d’Italia 2022 : Oldaini esulta a Genova

Secondo successo consecutivo per i colori azzurri nella corsa rosa. Dopo Dainese, è toccato a Oldaini trionfare nella dodicesima tappa Giro d'Italia 2022, da Parma a Genova di 204 km, precedendo in volata Rota e Leemreize. Lopez sembra in maglia rosa. DODICESIMA TAPPA GIRO D'ITALIA: COSA...

38esima giornata Serie A 2021/22: le designazioni arbitrali

L' Aia ha reso noto i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei Var e degli Avar che dirigeranno le gare valide per la 38esima giornata Serie A 2021/22 che si giocherà tra venerdì 20 e domenica 22 maggio. 38ESIMA GIORNATA SERIE A 2021/22: QUALI SONO GLI ARBITRI DESIGNATI? TORINO-ROMA:...

Indianapolis 500, PL2: tutti fermi ai box

La giornata delle PL2 della Indianapolis 500 finisce ancor prima d'iniziare. Una pioggia insistente obbliga la direzione gara a cancellare il secondo turno di libere del "Greatest Spectacle in Racing". Il catino dell'Indiana rimane così zuppo e vuoto, con team e piloti che restano all'asciutto nei rispettivi...