Serata amara per le due capoliste che subiscono le prime sconfitte in campionato. I Blaugrana si fanno rimontare e perdono contro il fanalino di coda Leganes.

Sulla carta sembrava una passeggiata per il Barcellona. Il Leganes, ultimo in classifica a un punto, sembra una preda facile per i catalani che iniziano bene trovando al 12′ la rete con Coutinho, che deposita in rete con un tiro al volo dal limite dell’area. Il Leganes si dimostra però tutt’altro che arrendevole e crea non pochi problemi alla retroguardia del Barcellona. Il primo tempo si conclude 0-1. Nel secondo tempo, succede tutto nei minuti 52-53. El Zhar spinge in rete, di testa, lo spiovente di Jonathan Silva arrivato dalla sinistra. Un minuto dopo, Oscar, solo nell’area Blaugrana, segna il goal del vantaggio sfruttando una ribattuta incerta di Piqué. Il Barcellona non trova più la via del goal e il Leganes si porta a casa uno scalpo importante e tre punti che lo fanno risalire di tre posizioni in  classifica.

Sembra la serata inaspettata, ma ideale per il Real Madrid che , in caso di vittoria, si porterebbe a +3 dal Barcellona rimanendo soli al comando. La squadra di Lopetegui non è di questo avviso però e cade in balia dei colpi dei bomber del Siviglia. Ci pensa André Silva a far andare la gara sul binario giusto per i suoi, prima spingendo in rete l’assit di Navas al 17′ e al 21′ depositando in rete dopo una respinta corta della difesa. Ci pensa Ben Yedder a chiudere la pratica al 39′. Al Real viene anche annullato un goal di Modric dopo la consultazione del var. 

Serata amara per i Blancos, la classifica lì davanti non cambia, però, dopo il risultato inaspettato del Barcellona, forse qualche rimpianto resta. E chissà se a Milano qualcuno ha nostalgia di André Silva…

Gli altri risultati della serata sono Valencia-Celta Vigo 1-1(25′ Batshuayi, 82′ Iago Aspas) e Atletic Bilbao-Villareal 0-3(65′ Fornais, ’80 Funes Mori, 89′ Ekambi).

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.