fbpx
Novembre30 , 2021

Tappa 16 del Tour De France 2021: percorso e pronostico

Related

Vicenza vs Benevento: pronostico e possibili formazioni

Martedì 30 novembre alle ore 20.30 allo stadio Romeo...

Pordenone Alessandria (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la quindicesima giornata della Serie B...

SPAL vs Lecce: in tv e formazioni

Una delle partite in programma per la 15esima giornata...

Cremonese vs Frosinone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la quindicesima giornata della Serie B...

NFL – I risultati del weekend di Week 12 2021

Con la partita tra Browns e Ravens si è...

Share

Per la Tappa 16 del Tour i ciclisti partiranno dal piccolo villaggio di Pas de la Casa, situato proprio al confine con la Francia, sotto il Passo dell’Envalira. La colonna della gara sarà in Francia subito dopo la partenza onoraria, e coprirà la prima parte della discesa in un tratto neutro di quasi 20 chilometri.

Tappa 16 del Tour: come sarà il percorso?

I chilometri dopo la brusca partenza portano in discesa. Dopo Ax-les-Thermes la colonna si troverà a Tarascon-sur-Ariège. La tappa è favorevole alle fughe. La prima sfida della giornata è il Col de Port (11,4 km; 5,1%), la cui pendenza media abbassa la sua dolce partenza. Nel mezzo della salita, gli indicatori saranno intorno al 7-8%. La strada è molto tortuosa. Il Col de Port è stata la prima salita dei Pirenei del Tour de France nel 1910. Quindi il percorso si appiattirà di nuovo, portando, tra gli altri attraverso il bonus volatile a Vic d’Oust. Il Col de la Core (13,1 km; 6,6%, cat. 1) è una salita più lunga con una pendenza costante intorno al 7%. All’inizio della discesa, i ciclisti passeranno il lago Bethmale e raggiungeranno Castillon-en-Couserans. Successivamente, sono stati pianificati di nuovo diversi chilometri di appartamento. L’ultima salita significativa è il Col de Portet-d’Aspet (5,4 km; 7,1%), dove Fabio Casartelli morì nel 1995 dopo una caduta. Il vialetto su questo lato è più corto e può essere utilizzato per i primi attacchi di fuga. Dopo aver attraversato il Soueich, dove è cresciuto Pavel Sivakov, la breve ma ripida Côte d’Aspret-Sarrat (800 m; 8,4%).


Tutte le notizie del Tour de France


Il traguardo

L’arrivo è previsto a Saint-Gaudens. L’ultima parte del percorso si snoda lungo l’ex autodromo del Grand Prix du Comminges, organizzato nel 1925-1952 e vinto, tra gli altri, da Louis Chiron, in seguito pilota di Formula 1. Le vecchie tribune in legno sono ancora in piedi oggi. Gli ultimi 400 metri sono in salita tra 7,5% e il 12%.

Pronostico

Tra coloro che potrebbero voler partire, ci sono forti montanari che non contano nella classifica della montagna, incl. Dan Martin (Israele Start-Up Nation), Thomas de Gendt ( Lotto Soudal ), Louis Meintjes (Intermarche Wanty-Gobert Materiaux), Vincenzo Nibali, Bauke Mollema o Toms Skujins (tutti e tre Trek-Segafredo), David Gaudu ( Groupama-FDJ ), Jakob Fuglsang ( Astana -Premier Tech), Sergio Henao (Qhubeka-NextHash), Pierre Latour ( Cofidis ) o Pierre Rolland (B&B Hotels p/b KTM).

Bonus montagna

  • Col de Port (54 km – 115 km prima del traguardo; 11,4 km; 5,1%, categoria 1)
  • Col de la Core (101,1 km – 67,9 km prima del traguardo; 13,1 km ; 6,6%, cat. 1 )
  • Col de Portet-d’Aspet (136,5 km – 32,5 km prima del traguardo; 5,4 km; 7,1%, cat. 1)
  • Côte d’Aspret-Sarrat (162 km – 7 km prima del traguardo; 800 m; 8,4 %, categoria 4)
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20