fbpx
Ottobre27 , 2021

Test Misano, Quartararo: “Ci siamo concentrati sul 2021”

Related

Alessandria Frosinone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la decima giornata della Serie B...

Nico Hulkenberg: prime impressioni sulla McLaren IndyCar

Una giornata lunga 108 giri. Tante sono state le...

Bastianini: l’impresa di Misano non vale una GP22

Altra domenica “Bestiale” per Enea Bastianini capace di rimontare...

Hoffenheim vs Hertha Berlino: pronostico e possibili formazioni

L'azione della Bundesliga del fine settimana inizia venerdì 29...

Damon Hill: “Austin decisiva? Penso di no”

Al termine del Gran Premio di Austin, Damon Hill...

Share

Tempo di test in MotoGP. La due giorni di Misano ha svelato alcune novità per la prossima stagione. Quest’oggi ci concentriamo sul leader della classifica iridata e assoluto favorito per la vittoria finale, il “Diablo” Quartararo. Quartararo che ha parlato delle novità portate da Yamaha per il 2022: il telaio rinnovato e soprattutto il nuovo motore.

Quartararo: “Mi aspettavo qualcosina in più dal motore Yamaha 2022”

Una due giorni di test quasi decisiva, non solo in tema di ultimi aggiustamenti per le 4 decisive gare che mancano al termine della stagione 2021, ma anche e soprattutto in vista del 2022. Tra le tante novità di cui potremmo parlare oggi ci concentriamo sulla coppia che al momento è indirizzata verso la vittoria del titolo iridato 2021: Quartararo-Yamaha. Il francese ha parlato al termine della due giorni di test che l’hanno visto impegnato al martedì sul prototipo per il 2022, mentre il mercoledì ha girato con la moto 2021 con alcune piccole modifiche. Partiamo dalle novità della prossima stagione per la casa di Iwata: il telaio rinnovato e soprattutto il motore nuovo di zecca. “Abbiamo provato un telaio diverso per la prossima stagione, il feedback mi sembra buono per ora. Dal motore nuovo invece, essendo un primo prototipo, mi sarei aspettato qualche cavallo in più. Insomma un po’ più di potenza”. Così Fabio sulla moto del 2022.


Joan Mir: “Non posso più vincere il titolo”


Quartararo: “Ci siamo concentrati sul 2021”

In realtà il lavoro per la prossima stagione non è stato così incisivo come quello portato avanti da altre case della top class. Il motivo è semplice: Fabio deve vincere il titolo 2021. A 4 gare dalla fine e con un Bagnaia al massimo della forma di spazio per errori non ce n’è più. Il focus di Yamaha allora è andato verso le richieste del Diablo per questa ultimissima parte di stagione. Fondamentale poi ricordare come a Misano si tornerà nuovamente per il Gran Premio dell’Emilia-Romagna. Quale modo migliore di cercare il massimo della performance sulla pista romagnola se non provando qualcosa nei test? È così che il mercoledì si è dedicato alle migliorie richieste dal nizzardo alla casa nipponica. In particolare la coppia ha provato una nuova regolazione del forcellone così come richiesto dal Diablo. “Abbiamo provato una nuova regolazione del forcellone e degli ammortizzatori. Purtroppo non siamo riusciti a migliorare quindi non c’è stato un passo avanti ecco. Siamo al termine della stagione quindi è normale concentrarsi sulle ultime gare”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20