gli invincibili

L’ ex attaccante di Barcellona, Arsenal e Juventus, nonché campione del Mondo con la Francia nel 1998, Thierry Henry, ha comunicato la sua decisione di abbononare i social network fin quando la tematica del razzismo non verrà affrontata seriamente.

Perché Thierry Henry ha lasciato i social?

L’ex leggenda dell’ Arsenal, che di recente si è dimesso dal ruolo di allenatore dei Montreal Impact, ha spiegato il motivo della scelta di allontanarsi dai social nel corso del programma Good Morning Britain: “Lascio i social finché chi ha il potere di farlo non sarà in grado di regolamentare le piattaforme con lo stesso vigore e la stessa ferocia che adotta quando viene infranto il copyright”.

Poi prosegue: “L’ enorme quantità di razzismo e bullismo e la conseguente tortura mentale a cui sono sottoposti gli individui è troppo tossica per essere ignorata. Deve esserci una certa responsabilità. È fin troppo facile creare un accountt, usando per intimidire e molestare senza alcuna conseguenza e rimanere anonimi. Fino a quando tutto questo non cambierà , disabilietero’ i miei account su tutte le piattaforme social. Spero che questo accada presto”.

Thierry Henry aveva 10 milioni di follower sulla sua pagina Facebook, 2,7 milioni su Instagram e 2,3 milioni su Twitter.

Osimhen: Razzismo? Napoli è diversa”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20