Nel turno infrasettimanale di Serie A, valido per la 36a giornata di campionato, il Toro ha ricevuto a domicilio il Milan. Il risultato finale della gara, Torino-Milan 0-7, racconta del disastro granata, che Nicola ha schierato in campo con un forte turnover che ha difatti regalato la partita ai rossoneri. Il passivo finale è pesantissimo, con l’umiliazione che dovrà essere smaltita in fretta dai torinesi perché nel weekend arriva lo Spezia e non si potrà davvero sbagliare.

CHE COS’E SUCCESSO ALLO STADIO OLIMPICO GRANDE TORINO?

Fin da subito si è capito che per il Torino non sarebbe stata una serata facile. Il Milan ha sbloccato la sfida al 19° con un missile di Theo Hernandez che non ha lasciato scampo a Sirigu. Al 24° fallo in area di Lyanco e rigore per i rossoneri, con Kessie che non sbaglia e raddoppia. Dopo il gol annullato a Calabria e una grande parata di Donnarumma su Bremer si passa al secondo tempo. Pronti via e il Milan cala il tris al minuto 50 con Brahim Diaz pescato da Kessie in area. Il Torino si spegne del tutto e i rossoneri dilagano. 0-4 al 62° col pallonetto del fenomenale Theo Hernandez su splendido assist di Rebic. Il croato trova poi la gioia personale poco dopo, su assist di Krunic. Al 72° arriva la doppietta di Rebic su assist di Leao; appoggio in rete da due passi e Milan che porta a 6 le reti realizzate. Al 79° arriva addirittura la tripletta di Rebic, ancora su assist di Krunic. Torino-Milan 0-7 e umiliazione clamorosa per i granata che ora dovranno rimettere insieme i cocci in fretta per non rischiare di rovinare la grande rimonta fatta per restare in Serie A.


LEGGI ANCHE: Il pronostico di Torino-Milan, 36a giornata di Serie A


CHES DISASTRO IL TORINO

Di chi sia la colpa non si sa, ma di certo il Torino ha patito un’umiliazione che farà fatica a dimenticare in fretta. 7 reti subite in una sola partita sono un vero e proprio disastro, soprattutto per una squadra che sta lottando per la salvezza. Va bene il turnover, ma forse questa sera Nicola ha esagerato. In ogni caso i giocatori scesi in campo sono comunque giocatori di Serie A, e una sconfitta così pesante non è affatto accettabile. Il Milan dal canto suo è una grande squadra, e lo aveva dimostrato pochi giorni fa umiliando anche la Juventus. Ora per i rossoneri arriveranno altre due finali, per cercare di mantenere la posizione in classifica che vorrebbe dire qualificazione alla prossima Champions League.

LEGGI ANCHE: Torino Milan 0-7, gol e highlights della partita di Serie A | Sky …

Rebic ha realizzato una tripletta nella sfida Torino-Milan 0-7.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20