fbpx
Settembre26 , 2021

Torino-Parma 1-0: Vojvoda condanna gli emiliani alla Serie B

Related

Adesso è veramente crisi. Patrizia Panico affonda Carolina Morace?

Dopo 4 giornate di campionato la Lazio femminile è...

Lazio – Roma, 3-2: la città si tinge di biancoceleste

Lazio - Roma termina 3-2. Il derby capitolino era...

Porto vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Il Liverpool cercherà di ottenere due vittorie su due...

PSG-Manchester City: pronostico e possibili formazioni

La seconda partita del Manchester City di una settimana...

Udinese-Fiorentina- 0-1: i viola battono i bianconeri

Oggi 26 Settembre 2021 nello Stadio Dacia Arena alle...

Share

Nella serata di Torino c’è chi sorride e chi piange. I padroni di casa infatti, con i tre punti ottenuti stasera si portano a casa mezza salvezza, guadagnando tre lunghezze sul Benevento. Il Parma invece perdendo è anche matematicamente retrocesso, con i 12 punti di distanza dal Cagliari 17° che certificano il ritorno in Serie B per i ducali. Il risultato finale della sfida, Torino-Parma 1-0, premia la determinazione dei granata che ora possono sorridere.

QUALI SONO STATE LE MIGLIORI OCCASIONI DELLA PARTITA?

Sfida equilibrata durante i primi 45 minuti di gara, con il Parma che parte bene e poi finisce col difendersi quasi a pieno organico contro un Torino volenteroso ma troppo spesso frettoloso e impreciso. La prima buona occasione per il Toro arriva al 14° con Belotti che servito dall’ottimo Ansaldi non inquadra la porta. La stesso esterno granata ci prova al 24° raccogliendo una corta respinta della difesa e calciando verso la porta avversaria; traversa e brivido per gli emiliani. Nel finale di frazione i granata aumentano la pressione, schiacciando il Parma che però si salva, non senza qualche patema, e si porta in parità all’intervallo.


LEGGI ANCHE: Il pronostico di Torino-Parma, 34a giornata di Serie A


IL SECONDO TEMPO DELLA PARTITA

La ripresa prosegue con i padroni di casa in avanti, alla ricerca del vantaggio, e il Parma che difende il pareggio. Al minuto 63 la sblocca il Toro! Giocata strepitosa sull’esterno di Ansaldi che se ne va e centra rasoterra per l’accorrente Vojvoda che da due passi insacca in rete un pallone importantissimo. Belotti insacca al 72°, ma il capitano granata, sin qui in serata no, è in fuorigioco. Ancora il capitano granata vicino al gol tre minuti più tardi; questa volta è il palo a salvare gli emiliani. Prova a uscire un po’ il Parma, ma i ragazzi di D’Aversa non sembrano troppo convinti di poter rimontare. Conclusione dal limite di Kucka all’84°, ma la sfera termina alta sopra la traversa. Ancora Parma in avanti all’87°, con la difesa granata che respinge un paio di cross prima del colpo di testa di Gagliolo che finisce sul fondo. Risponde il Toro con Zaza al 90°, ma ancora una volta manca la precisione. Nel recupero non succede più nulla e il Torino si porta a casa un successo fondamentale in chiave salvezza. Torino-Parma 1-0 e granata che volano verso la salvezza.

I GRANATA CONDANNANO IL PARMA

Con il successo odierno il Torino compie un passo fondamentale verso la salvezza. Infatti ora la squadra di Nicola ha 3 punti di vantaggio sul Benevento 18° e la gara contro la Lazio da recuperare. Il gol di chi non ti aspetti, il gol di Vojvoda, forse è quello più importante della stagione, quello che avvicina la salvezza per il Torino. Con questa vittoria il Toro ora dipende solo da sé stesso, con il finale di stagione che per i ragazzi di Nicola sarà tosto, ma non più tragico come poteva sembrare qualche mese fa. Il Parma invece con il KO di stasera è a meno 12 punti dal Cagliari ad oggi salvo, e dunque saluta la Serie A con 4 giornate di anticipo. I tanti infortuni hanno sicuramente influenzato la stagione degli emiliani, che però troppe volte ci hanno messo del loro disputando una stagione pessima, conclusa con il peggiore degli epiloghi.

LEGGI ANCHE: Live Torino – Parma: 1-0 Serie A 2020/2021. La diretta 

Torino-Parma 1-0, decide Vojvoda.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20