Il Toro di Mazzarri dopo la beffa di Verona, che lo ha visto farsi scippare una vittoria dopo che era in vantaggio per 3-0, cerca il riscatto al Grande Torino, contro la compagine di Semplici, ultima in classifica. Se per il Toro il mese di dicembre ha fruttato sette punti, che hanno un po’ risollevato le sorti della stagione granata. Per la Spal, il mese di dicembre, è stato completamente negativo, con il saldo di zero punti conseguito in tre partite.

Belotti dovrebbe rientrare dal primo minuto di gioco

La squadra granata se vuole ancora avere qualche chance di rientrare nel gruppo che vuole conquistare l’Europa, deve per forza vincere questa gara contro la Spal. L’incontro contro la formazione di Semplici, per il Toro, potrebbe essere un’occasione per accorciare ancora su chi gli sta davanti. Mazzarri contro i ferraresi dovrebbe schierare dal primo minuto di gioco il “Gallo” Belotti, che non gioca una partita da titolare dallo scorso fine novembre. Il sacrificato per far posto al capitano granata dovrebbe essere Zaza.

Semplici deve muovere la classifica

La Spal arriva da tre sconfitte consecutive. Anche se, a parte la sconfitta interna subita due settimane fa in casa, contro il Brescia, la squadra di Semplici non ha mai demeritato sul piano del gioco. I problemi maggiori per il tecnico fiorentino riguardano l’attacco, che con sole dieci reti all’attivo rimane il reparto offensivo più asfittico di tutta la Serie A. Contro il Toro a far coppia al titolare inamovibile Petagna, potrebbe essere Di Francesco, con Paloschi e Floccari pronti a rinforzare il reparto a partita in corso.

Torino-Spal in numeri

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:


2018/19: Torino-Spal 1-0 (52′ N’Koulou).

2017/18: Torino-SPAL 2-1 (22’ Grassi, 68’ Belotti, 87’ De Silvestri).

1967/68: Torino-SPAL 1-0 (47’ Carelli).

1966/67: Torino-SPAL 2-1 (55’ Pasetti, 71’ Simoni, 88’ Facchin).

1965/66: Torino-SPAL 1-0 (22’ Ferrini).


VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:


1957/58 Torino-SPAL 0-1 (Rozzoni).
1963/64 Torino-SPAL 2-0 (36’ Albrigi, 60’ Peiró).

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:


Torino-SPAL 1-0 (8 volte)

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:


1956-1957 Torino-SPAL 3-2 (3’ Bertoloni, 18’ Armano, 24’ Armano, 38’ Prenna, 82’ Prenna).


1960-1961 Torino-SPAL 3-2 (1’ Danova, 29’ Novelli, 49’ Crippa, 60’ Cella, 78’ rig. Carpanesi).

STATISTICHE IN SERIE A (TORINO IN CASA)

Giocate: 17
Vittorie Torino: 14
Pareggi: 2
Vittorie SPAL: 1
Gol Torino: 23
Gol SPAL: 9

STATISTICHE IN SERIE A TORINO 2019/20

Posizione in classifica: 8°

Punti: 21

Giocate: 16

Vittorie: 6. 3 in casa. 3 in trasferta.

Pareggi: 3. 2 in casa. 1 in trasferta.

Sconfitte: 7. 3 in casa. 4 in trasferta.

Gol realizzati: 21. 8 in casa, 13 in trasferta.

Gol subiti: 24. 10 in casa, 14 in trasferta.

Rigori a favore 4, realizzati 4. Rigori contro 4, realizzati 3.

Differenza punti rispetto a passata stagione -1.

STATISTICHE IN SERIE A SPAL 2019/20

Posizione in classifica: 20°

Punti: 24

Giocate: 16

Vittorie: 2. 2 in casa, 0 in trasferta.

Pareggi: 3. 2 in casa, 1 trasferta.

Sconfitte: 11. 4 in casa. 7 in trasferta.

Gol realizzati: 10. 8 in casa, 2 in trasferta.

Gol subiti: 25. 11 in casa, 14 in trasferta.

Rigori a favore: 4, realizzati 2. Rigori contro 4, realizzati 4.

Differenza punti rispetto a passata stagione -7.

I probabili schieramenti di Torino-Spal

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; De Silvestri, Baselli, Rincon, Ansaldi; Berenguer, Verdi; Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Ola Aina, Djidji, Parigini, Laxalt, Lukic, Meité, Millico, Zaza. Allenatore: Walter Mazzarri.

Indisponibili: Iago Falque, Lyanco, Edera, Bonifazi.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Ola Aina, Ansaldi, Rincon.

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Strefezza; Petagna, Di Francesco. A disposizione: Letica, Thiam, Salamon, Cannistrà, Felipe, Jankovic, Valoti, Murgia, Floccari, Moncini, Paloschi. Allenatore: Leonardo Semplici.

Indisponibili: Reca, Sala, Fares, D’Alessandro.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Strefrezza.

Arbitro: Fabbri.

Var: Massa.

Torino-Spal, uno sguardo alle quote

Il segno 1 del Torino è dato a 1.75. Il segno X è quotato a 3.50. Il segno 2 della Spal è a 5.15. L’over 2,50 è quotato 1.95. L’over 3,5 a 3.30. Il gol per entrambe le squadre è dato 1.83. Il no gol è dato 1.87. Il Torino 1H (0-1) è dato a 3.05.

In TV su Sky canale 209 e sulla piattaforma DAZN, sabato 21 dicembre ore 20.45.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.