fbpx

Tottenham Hotspur vs Southampton – pronostico e possibili formazioni

Date:

Il Tottenham Hotspur cercherà di iniziare alla grande la sua campagna di Premier League 2022-23 quando sabato 6 agosto accoglierà il Southampton nel nord di Londra. Gli Spurs hanno concluso la scorsa stagione al quarto posto in classifica e si preparano quindi a tornare in Champions League, mentre il Southampton si è piazzato al 15° posto, a soli cinque punti dalla zona retrocessione. Il calcio di inizio di Tottenham Hotspur vs Southampton è previsto alle 16

Anteprima della partita Tottenham Hotspur vs Southampton: a che punto sono le due squadre?

Tottenham Hotspur

Il Tottenham ha vinto quattro delle ultime cinque partite di Premier League della campagna 2021-22 per conquistare la quarta posizione in classifica davanti all’Arsenal, finendo alla fine con due punti di vantaggio sui Gunners al quinto posto, e la squadra di Antonio Conte è riuscita ad assicurarsi un posto nella fase a gironi della Champions League di questa stagione. Gli Spurs si sono piazzati a soli tre punti dal terzo posto del Chelsea e il club del nord di Londra cercherà di tornare a sfidare i vertici della classifica in questa stagione, considerandosi potenzialmente la migliore delle altre dietro al Manchester City e al Liverpool, che potrebbero sfidarsi di nuovo per il titolo. Il Tottenham non è stato molto impegnato quest’estate in termini di partite, disputando solo quattro amichevoli in totale, compresa la sconfitta per 1-0 contro la Roma nell’ultimo incontro di pre-campionato dello scorso fine settimana. La squadra di Conte è stata comunque attiva sul mercato dei trasferimenti, con l’arrivo di Richarlison, Yves Bissouma, Djed Spence, Ivan Perisic e Fraser Forster, mentre Clement Lenglet è arrivato in prestito dal Barcellona. La scorsa stagione il Tottenham ha ottenuto il quarto miglior risultato casalingo della Premier League, raccogliendo 40 punti in 19 partite, e cercherà di iniziare al meglio la campagna 2022-23, soprattutto perché il prossimo appuntamento è il piccolo derby di Londra con il Chelsea il 14 agosto.

Southampton

Il Southampton, invece, si è piazzato al 15° posto in Premier League la scorsa stagione, che è anche la posizione che occuperà nel 2020-21; i Saints hanno ottenuto l’11° posto nel 2019-20, ma sono stati 17°, 16°, 15° e 15° in quattro campagne da quando l’eccellente stagione 2016-17 li ha visti conquistare l’ottava posizione. La squadra di Ralph Hasenhuttl ha vinto solo nove delle 38 partite di campionato della scorsa stagione e si è trovata a soli cinque punti dalla zona retrocessione, quindi i tifosi del club si aspettano un miglioramento in questa stagione. Il Southampton, che ha perso le ultime quattro partite di campionato della scorsa stagione, ha disputato cinque amichevoli quest’estate, con l’unica vittoria ottenuta contro il Monaco il 27 luglio, e si presenterà a questa sfida reduce dalla sconfitta casalinga per 2-1 contro il Villarreal lo scorso fine settimana. I Saints si sono dati da fare durante il mercato estivo, portando Gavin Bazunu, Sekou Mara, Romeo Lavia, Armel Bella-Kotchap, Joe Aribo e Mateusz Lis, ma ci sono state un paio di partenze degne di nota, come Forster e Shane Long. La squadra di Hasenhuttl ha un mese di apertura difficile: nelle prime cinque partite affronta anche Leeds United, Leicester City, Manchester United e Chelsea, per cui c’è la possibilità che si trovi in una posizione bassa in classifica in vista di settembre.


Tutte le partite di Premier League

Notizie dalle squadre

Sabato il Tottenham sarà privo del nuovo acquisto Richarlison a causa di una sospensione, mentre Oliver Skipp è sicuramente fuori dalla gara per una frattura al piede. Anche il nuovo acquisto Bissouma è in dubbio, ma Conte ha ribadito in conferenza stampa che non correrà alcun rischio per quanto riguarda il centrocampista, che ha ancora una possibilità di essere tra i convocati. Conte deve prendere decisioni in diversi settori, ma la squadra sarà probabilmente simile a quella che ha concluso la scorsa stagione, con Harry Kane, Son Heung-min e Dejan Kulusevski che giocheranno come tre davanti. Ryan Sessegnon potrebbe essere schierato a sinistra, con Perisic non ancora in piena forma, mentre Ben Davies è in grado di partire da dietro nonostante i dubbi sulla sua disponibilità. Per quanto riguarda il Southampton, il tecnico Hasenhuttl ha confermato nella conferenza stampa pre-partita l’assenza di Nathan Tella e Theo Walcott per la sfida al Tottenham Hotspur Stadium. Anche Tino Livramento è un assente di lungo periodo, il che significa che i Saints saranno privi di tre giocatori sabato. Che Adams potrebbe guidare l’attacco nonostante le recenti speculazioni sul suo futuro, mentre il nuovo acquisto Mara potrebbe partire dalla panchina. Tra i pali, invece, potrebbe essere schierato Bazunu, mentre potrebbe esserci un altro debuttante, Aribo, arrivato quest’estate dai Rangers.

Probabili formazioni Tottenham Hotspur vs Southampton

Possibile formazione iniziale del Tottenham Hotspur:
Lloris; Romero, Dier, Davies; Doherty, Hojbjerg, Bentancur, Sessegnon; Kulusevski, Kane, Son

Possibile formazione iniziale del Southampton:
Bazunu; Walker-Peters, Salisu, Bednarek, Perraud; S Armstrong, Ward-Prowse, Romeu, Elyounoussi; Aribo; Adams

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

C’è sempre Immobile, la Lazio passa contro il Bologna

Gara scorbutica e nervosa quella tra biancocelesti e felsinei....

Il Torino chiude per Schuurs e non molla Makengo

Sorrisi sul campo e anche sul mercato. Il Torino...

L’Inter soffre, ma vince 1-2 al debutto con il Lecce

Gara più complicata del previsto per i nerazzurri contro...

MotoGP: debutta la chicane dello Spielberg

La MotoGP torna di scena la prossima settimana allo...