tottenham-lask

Stasera 22 ottobre 2020 nello Stadio Hotspur alle ore 21:00 si è disputata la partita Tottenham-Lask di Europa League. Partita agevole per la squadra di Mourinho. Al 18’ gli Spurs sono in vantaggio grazie a Lucas Moura. Poi, raddoppiano al 27’ a causa dello sfortunato autogol di Andrade. All’84’ Son chiude i giochi.

Leggi anche: Leicester-Zorya 3-0, inglesi che partono col botto

Tottenham-Lask: formazioni

Tottenham (4-2-3-1): Art, Doherty, Sanchez, Davies, reguilon, Winks, Hojbjerg, Moura, Bale, Lamela, Vinicius.

Lask (3-4-3): Schlager, Wiesinger, Trauner, Andrade, Ranftl, Holland, Michorl, Renner, Gruber, Raguz, Balic.

Primo Tempo

Un Primo tempo che ha avuto molte occasioni, al 2 minuto conclusione di  Reguilón che però viene bloccata. Nel 18 minuto arriva il primo gol del Tottenham grazie a Moura. Al 27 minuto arriva l’autorete di Andrade che permette al Tottenham di siglare la seconda rete. Per il resto della partita il Tottenham impone il suo gioco, anche se il Lask non disegna di attaccare, infatti il portiere Hart è impegnato in due parate impegnative. Nel 45 minuto è stato ammonito Michorl con il cartellino giallo per una brutta uscita ai danni dell’avversario. Il Primo tempo finisce sul 2-0 per gli Spurs.

Secondo Tempo

Il Secondo Tempo è brillante e reattivo per il Tottenham, il Lask prova a difendersi ma non riesce ad attaccare. Al 51 minuto Sanchez del Tottenham non trova la porta. Nel 54 Eggestein del Lask prova a impensierire gli Spurs ma la sua conclusione viene ribattuta. Al 55 Tranuer del Lask tira ma non trova la direzione giusta per la rete. Nel 62 per il Tottenham esce Bale ed entra Son. Poi ci sono varie occasioni da entrambe le squadre che non vengono sfruttate, ma al 84 grazie a un assist di Vinicius arriva il terzo gol del Tottenham. Fine dei giochi e vittoria meritata per gli Spurs che hanno dominato e colpito al momemto giusto gli avversari.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20