È tempo di tornare a parlare della Champions League con sfide accattivanti e poco prevedibili. Tra queste, quella tra Tottenham e Lipsia si prospetta come una delle più affascinanti per l’incertezza del risultato che potrebbe maturare. Due avversarie egualmente attrezzate per far bene in questi ottavi di Champions, che senza alcun dubbio riserverà sorprese come l’annata scorsa.

Gli Spurs di Mourinho stanno vivendo un momento incerto, fatto di alti e bassi. Mentre il Lipsia di Nagelsmann vive un periodo di salute a dir poco floreale, come ben dimostra la lotta per il titolo in Bundesliga.

La partita sarà visibile in tv mercoledì 19 febbraio alle ore 21 su Sky Sport Football. Su pc, smartphone e smart tv gli abbonati potranno usufruire dello streaming Sky Go.

Le probabili formazioni

Per quanto riguarda le scelte dei due tecnici, c’è da dire che tutto è ancora in bilico. Non si escludono infatti delle sorprese prima del fischio iniziale. Mourinho dovrebbe portare avanti i medesimi 11 visti in campionato contro l’Aston Villa, con alcune leggere differenze. Spazio quindi a Lloris in porta, Aurier e Tanganga terzini con Sànchez e Alderweireld centrali. A centrocampo probabilmente vedremo la coppia Winks-Lo Celso, mentre in avanti avremo l’ormai irremovibile Bergwijn con Alli e Lucas. L’unica punta sarà Son in assenza dell’indisponibile Kane.

Il Lipsia, dopo il roboante 3-0 contro il Werder Brema, si affida alla propria stella Timo Werner, oggetto del desiderio di tanti club europei. Il resto della formazione dovrebbe vedere Gulàcsi tra i pali, con i tre di difesa che saranno Klostermann, Upamecano e Halstenberg. A centrocampo spazio ai mediani Sabitzer e Laimer, mentre sulle ali agiranno Angelino e Adams. In avanti il già menzionato Werner sarà fiancheggiato da Nkunku e Forsberg.

Pronostico

La partita è a dir poco incerta. Il Tottenham è infatti una formazione molto imprevedibile, come si è ben visto la scorsa stagione quando arrivò alla finale di Madrid da non favorita. Il Lipsia invece è tutto tranne che un avversario da sottovalutare: la formazione tedesca sta sorprendendo tutto con il suo gioco fresco e dinamico, che l’ha portata ad arrivare prima nel girone di qualificazione. Il risultato che ci aspettiamo è un goal.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sánchez, Alderweireld, Tanganga; Winks, Lo Celso; Bergwijn, Alli, Son; Lucas. All: Mourinho

Indisponibili: Kane, Sissoko.

Lipsia (3-4-1-2): Gulácsi; Klostermann, Upamecano, Halstenberg; Adams, Laimer, Sabitzer, Angeliño; Forsberg; Werner, Nkunku. All: Nagelsmann

Indisponibili: Kampl, Konaté, Orban.

Diffidati: Haidara.

Stadio: Tottenham Hotspur Stadium (Londra)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20