fbpx
HomeCiclismoTour 2021 tappa 1:...

Tour 2021 tappa 1: sezioni e mappe

Gli organizzatori si sono nuovamente concentrati sulla partenza del Tour 2021: dopo anni di prologhi e brevi prove a cronometro (1967-2007), l’arrivo di Christian Prudhomme come direttore di gara ha segnato un cambiamento. Ecco come sarà il Tour 2021 e la tappa 1.

Tour 2021: il nuovo direttore di gara

La prima gara del francese in una posizione chiave, nel 2007, è stata aperta da una solitaria lotta contro il tempo a Londra, ma l’edizione successiva, per la prima volta in diverse edizioni, è iniziata con la tappa dopo le colline bretoni, tra Brest e Plumelec . Da allora, tre edizioni sono state aperte dal prologo (2009, Monaco; 2010, Rotterdam; 2012, Liegi), due – una cronometro corta, più lunga di otto chilometri (2015, Utrecht , 2017, Dusseldorf), ma sette con un fase di avvio congiunta (2011 e 2018, Vandea; 2013, Corsica; 2014, Yorkshire; 2016, Normandia; 2019, Bruxelles; 2020, Nizza).

Tour 2021 tappa 1: come sarà il percorso?

Questa volta, le salite potrebbero non essere difficili, ma la scalata al traguardo dovrebbe essere una tavola teatrale per specialisti in terreni collinari e classici. I favoriti non potranno affrontare la gara con calma. Come nel 2008, all’ultimo Grand Départ, Brest ospiterà la partenza dell’intera gara. Qui è nato, tra gli altri Valentin Madouas (Groupama-FDJ). I ciclisti partiranno prima verso sud-est, subito dopo una brusca partenza, passando il villaggio di Plougastel-Daoulas. Il primo bonus montagna della giornata è la dolce Côte de Trébéolin (900 m; 5,1%) e poi i ciclisti attraverseranno il parco naturale regionale di Armorique, esposto al vento costiero che può dividere il gruppo. Dopo la salita alla Côte de Rosnoën (3 km; 4%, cat. 4), attraverseranno il ponte Térénez sul fiume Aulne. In direzione sud, i ciclisti sulla ripida ma breve Côte de Locronan (900 m; 9,3%) raggiungeranno Quimper. Qui il percorso volgerà nuovamente a nord, portando alla città di Chateaulin. Il percorso qui ti condurrà attraverso la ventosa regione dei Monts d’Arrée. I ciclisti entreranno, tra gli altri su S. Michele. In questa zona è da percorrere la Côte de Saint-Rivoal (2,5 km; 3,9%), poi il percorso porterà a ovest.

I Bonus montagna

Côte de Trébéolin (8,6 km – 189,2 km prima del traguardo; 900 m; 5,1%, categoria 4)
Côte de Rosnoën (27,2 km – 170,6 km prima del traguardo; 3 km; 4%, categoria 4)
Côte de Locronan (61,5 km – 136,3 km prima del traguardo; 900 m; 9,3%, categoria 3)
Côte de Stang Ar Garront (116,5 km – 81,3 km prima del traguardo; 2 km; 3,4%, categoria 4)
Côte de Saint -Rivoal (150,7 km – 47,1 km prima del traguardo; 2,5 km; 3,9%, categoria 4)

L’arrivo

La competizione si concluderà nella “Città della Luna”, Landerneau, al suo debutto al Tour de France. I ciclisti percorreranno solo il centro, per poi intraprendere un percorso per la salita a Fossé aux Loups. A Landerneau ci sono due passaggi a livello, un ponte e due curve da superare, poi il percorso inizia a salire, inizialmente in modo netto, il primo chilometro ha una pendenza media del 9% e la pendenza massima è del 14%, ma più si va avanti più diventa facile.


Tour de France 2021: i corridori da tenere d’occhio


Cosa dobbiamo aspettarci da questa tappa 1 del Tour 2021?

Gli specialisti dei terreni collinari dovrebbero lottare per la prima maglia gialla, e i principali favoriti sembrano essere Mathieu van der Poel ( Alpecin-Fenix ), Wout Van Aert ( Jumbo-Visma ) e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick), che lottano contro me stesso a i classici di primavera di quest’anno.Oltre a loro, i leader dovrebbero includere, tra gli altri Sonny Colbrelli (Bahrain Victorious), Peter Sagan (Bora-hansgrohe), Marc Hirschi (UAE Team Emirates) o Greg Van Avermaet (AG2R Citroen Team), oltre a piloti forse più veloci come Michael Matthews (Team BikeExchange). Vale la pena notare, tuttavia, che alcuni piloti, come Van Aert e Hirschi, guideranno questa gara in squadre fortemente focalizzate sulla classifica generale, e quindi potrebbero dover frenare le loro ambizioni personali.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Brescia Ternana: probabili formazioni e dove vederla

Sabato 22 gennaio alle ore 14 allo Stadio Rigamonti si giocherà...

Napoli-Salernitana: probabili formazioni e in tv

Per la ventitreesima giornata del campionato italiano di Serie A 2021/22...

Panchina Salernitana: Sabatini vuole De Rossi

Walter Sabatini ha già le idee chiare per la panchina Salernitana....

Verona-Bologna: formazioni e dove vederla

Venerdì 21 Gennaio 2022 nello Stadio Bentegodi alle ore 20:45 si...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Brescia Ternana: probabili formazioni e dove vederla

Sabato 22 gennaio alle ore 14 allo Stadio Rigamonti si giocherà Brescia Ternana, gara della 20° giornata di Serie B. Il match vedrà i padrone di casa impegnati ad inseguire il Pisa capolista: i bresciani infatti sono posizionati al secondo posto, a meno uno dalla squadra toscana....

Napoli-Salernitana: probabili formazioni e in tv

Per la ventitreesima giornata del campionato italiano di Serie A 2021/22 si gioca domenica 23 gennaio alle ore 15, presso lo stadio Maradona, il derby campano Napoli-Salernitana. I partenopei, dopo l'eliminazione in Coppa Italia, hanno rialzato la testa vincendo a Bologna e si sono riavvicinati alla vetta...

Panchina Salernitana: Sabatini vuole De Rossi

Walter Sabatini ha già le idee chiare per la panchina Salernitana. Da poco insediatosi come direttore sportivo del club granata del neo patron Iervolino, l'ex Roma e Inter avrebbe scelto Daniele De Rossi alla guida tecnica della squadra per sostituire Colantuono. Panchina Salernitana: arriva De Rossi? La nuova...

Verona-Bologna: formazioni e dove vederla

Venerdì 21 Gennaio 2022 nello Stadio Bentegodi alle ore 20:45 si disputerà la partita Verona-Bologna. I padroni di casa hanno perso con il Torino, ha pareggiato con la Fiorentina e ha vinto con la Spezia. Infine hanno perso con la Salernitana e vinto col Sassuolo. Gli ospiti...

Monza-Reggina: formazioni e dove vederla

Sabato 22 Gennaio 2022 nello Stadio Brianteo alle ore 14:00 si disputerà la gara Monza-Reggina di Serie B. I padroni di casa hanno vinto con Cosenza, Brescia e Frosinone, hanno perso con il Benevento e hanno pareggiato con il Perugia. Gli ospiti hanno perso con Ascoli, Lecce...

Vicenza-Cittadella: formazioni e dove vederla

Domenica 23 Gennaio 2022 nello Stadio Romeo Menti alle ore 16:15 si disputerà la partita Vicenza-Cittadella di Serie B. I padroni di casa hanno perso col Brescia, e hanno vinto col Crotone. Infine hanno perso con Benevento, Perugia e Como. Gli ospiti hanno pareggiato con Perugia e...

SPAL vs Pisa (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la ventesima giornata della Serie A 21/22. I ferraresi, alla ricerca di punti salvezza e reduci da un buon pareggio contro il Benevento, affrontano un Pisa capolista ferito nell'animo dopo la sconfitta casalinga contro il Frosinone. Gli estensi devono trovare necessariamente un risultato positivo...

Fiorentina forza sei, Genoa K.O e sempre più in crisi

Una Fiorentina forza sei annienta senza pietà un Genoa sempre più in crisi nera. Partita splendida della Viola, sempre più dentro gli schemi e la filosofia di gioco del tecnico Vincenzo Italiano. Firmano la goleada gigliata Odriozola, Bonaventura, Biraghi (doppietta), Vlahovic e infine Torreira. Gli ospiti reggono...

Alessandria Benevento (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la ventesima giornata della Serie B 21/22. Per i grigi si tratterà del primo impegno ufficiale del 2022 visto che la gara con il Cittadella è stata rinviata a causa del COVID. I campani invece hanno sulle gambe già 120' minuti di gioco. All'andata...

-Alain Prost: l’ex pilota parla di Hamilton

La superstar Mercedes Lewis Hamilton abbandonerà tutto e non gareggerà nella classe regina nel 2022 di F1? Il quattro volte campione del Mondo di Formula 1 -Alain Prost dice cosa pensa sia a favore della decisione di Lewis di rimanere che se deciderà di andare via. Il...

Coppa Italia, Sassuolo-Cagliari: probabili formazioni e dove vederla

Mercoledì 19 Gennaio alle ore 17:30 andrà in scena Sassuolo-Cagliari, gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. I neroverdi fanno il loro esordio nella competizione in virtù dell'ottimo piazzamento nella passata stagione; gli isolani hanno invece dovuto superare un turno preliminare. La vincente di...

Ferrari Febbraio: la nuova monoposto arriverà fra un mese

Per la Ferrari la stagione 2022 della F1 dovrà essere quella della rivoluzione o meglio del cambio di regime per puntare a conquistare il Mondiale Costruttori. Più che partecipare infatti sarebbe ora di cominciare a vincere, ma questo è difficile vista la scorsa stagione vinta da Max...