fbpx
Ottobre25 , 2021

Tour 2021 tappa 2: sezioni e mappe

Related

Como-Pordenone: formazioni e dove vederla

Giovedì 28 Ottobre 2021 nello Stadio Giuseppe Sinigaglia alle...

Crotone-Benevento: formazioni e dove vederla

Giovedì 28 Ottobre 2021 nello Stadio Ezio Scida alle...

Alaves vs Elche: pronostico e possibili formazioni

L'Alaves cercherà di ottenere vittorie consecutive nella Liga quando...

Queens Park Rangers-Sunderland: pronostico e possibili formazioni

Sia il Queens Park Rangers che il Sunderland sperano...

Chelsea vs Southampton: pronostico e possibili formazioni

Il Chelsea cercherà di passare ai quarti di finale...

Share

Per il Tour 2021 la tappa 2 all’inizio visiterà Perros-Guirec, località balneare situata sulla Manica con ampie spiagge, nelle cui vicinanze si trova un’interessante e unica costa di rocce di granito rosa.

Come sarà il percorso del Tour 2021 tappa 2?

I ciclisti gireranno per la città, passando, tra gli altri attraverso la località di Trégastel e Pleumeur-Bodou, un parco di telecomunicazioni con una sfera alta 50 metri.  Nella località balneare di Plouha, invece, si giocherà il bonus giornaliero. Prima di ciò, deve essere superata la dolce Côte de Sainte-Barbe (900 m; 6,6%) e presto la Côte de Pordic (2,1 km; 3,2%) seguirà il bonus, portando alla città natale dell’ex ciclista e attuale direttore sportivo Arkea-Samsic, Sebastian Hinault. Il punto successivo sulla mappa è Saint-Brieuc, dove c’è una breve salita (1 km; 8%).  Dopo aver superato il castello di Craffaul i ciclisti entreranno nella città di Guerlédan. Nella stessa Guerlédan, c’è una salita alla Côte du village de Mûr-de-Bretagne (1,6 km; 4,1%) e poi i ciclisti saliranno per la prima volta a Mûr-de-Bretagne . Questa salita è apparsa per la prima volta al Tour de France nel 2011, quando la tappa è stata vinta da Cadel Evans , per poi tornare nel 2015 (Alexis Vuillermoz) e nel 2018 ( Daniel Martin ). Questa volta, proprio come tre anni fa, la salita sarà percorsa due volte: dopo il primo taglio del traguardo, partirà un giro di 15 chilometri attraverso Saint-Mayeux e Saint-Gilles-Vieux-Marché, dove c’è un castello e una cappella del 17° secolo, e anche la zona Natura 2000, Poulancre Valley.

L’arrivo

L’arrivo in salita dovrebbe essere di nuovo favorevole agli specialisti della salita , anche se i favoriti dovrebbero evitare perdite importanti e prestare particolare attenzione all’inizio della tappa. Il gruppo che può competere per la tappa comprende, soprattutto, Mathieu van der Poel ( Alpecin-Fenix ), Wout van Aert ( Jumbo-Visma ) e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step), oltre a Michael Matthews (Team BikeExchange ), ed essere forse Primoz Roglic ( Jumbo-Visma ).

Bonus montagna

Côte de Sainte-Barbe (72,8 km – 110,7 km prima del traguardo; 900 m; 6,6%, categoria 4)
Côte de Pordic (103,2 km – 80,3 km prima del traguardo; 2 , 1 km; 3,2%, categoria 4)
Côte de Saint-Brieuc (115,2 km – 68,3 km prima del traguardo; 1 km; 8%, categoria 4)
Côte du village de Mûr-de-Bretagne (165,2 km – 18,3 km prima del traguardo; 1,6 km ; 4,1%, categoria 4)
Mûr-de-Bretagne – 1° viaggio (168,2 km – 15,3 km prima del traguardo; 2 km; 6,9%, categoria 3)
Mûr-de-Bretagne – 2° viaggio (arrivo; 2 km; 6,9 %, categoria 3)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20