Mike Teunissen
L'olandese resta in giallo

E’ il Team Jumbo Visma a vincere la cronosquadre di Bruxelles, rifilando 22” al Team Ineos. Mike Teunissen resta saldamente maglia gialla

2° Tappa Bruxelles-Bruxelles (27,6 km) Cronosquadre

Il Team Jumbo Visma è il grande vincitore della cronosquadre di Bruxelles. La formazione olandese (ultima a partire tra tutte le squadre) chiude i 27,6 km della propria prova in 28’57”, 22 secondi meglio del Team Ineos di Geraint Thomas (partito invece per primo)

Chiudono il podio i Deceuninck Quick Step di Julian Alaphilippe, giunti ad 1′ solo dagli Ineos. Buona la prova del Team SunWeb, che nonostante l’assenza del fenomeno delle crono Tom Dumoulin, si difende bene, chiudendo a 26” dai Jumbo (e a soli 5” dagli Ineos)

Top 10 anche per la Katusha Alpecin (arrivata con lo stesso tempo dei SunWeb), per la Education First (6° a 28”), il Team CCC (7° a 31”) e la Groupama FDJ (che termina la prova di Bruxelles con 32” di ritardo dai vincitori)

Ottima la prova della Bahrain Merida di Vincenzo Nibali. La squadra del siciliano, pur terminando ai margini della Top 10 (9° posto), si difende bene, tanto che Vincenzo Nibali paga solo 15” da Geraint Thomas ed Egan Bernal. 10° posto per l’Astana, a 41” da Teunissen e compagni

Peggio, molto peggio va agli altri big di classifica. Romain Bardet e la sua AG2R, chiudono la cronosquadre al 19° posto, con un ritardo di 1’19” da Teunissen. Non va molto meglio al nostro Fabio Aru. La sua UAE Emirates esce da Bruxelles con un distacco di 1’02” dai primi

Molto male anche la Trek Segafredo di Richie Porte, il più penalizzato tra tutti i big insieme a Bardet. Il campione australiano e i suoi compagni pagano 1’17” dai vincitori, con Porte che ora ha quasi 1′ da Vincenzo Nibali, in prospettiva di classifica

Brutta botta anche per i Movistar, con Nairo Quintana che esce da questa due giorni in terra belga pagando 1’04” dalla maglia gialla, e più di 1′ dagli altri uomini di classifica

Domani altra tappa in Belgio, con un’altra probabile volata. A metà percorso l’entrata ufficiale della Grand Boucle in terra di Francia. L’antipasto è finito, inizia il vero Tour de France

Ordine d’arrivo

  • 1 TEAM JUMBO – VISMA 0:28:57,79
  • 2 TEAM INEOS 0:00:20,18
  • 3 DECEUNINCK – QUICK – STEP 0:00:21,00
  • 4 TEAM SUNWEB 0:00:25,35
  • 5 TEAM KATUSHA ALPECIN 0:00:25,85
  • 6 EF EDUCATION FIRST 0:00:27,41
  • 7 CCC TEAM 0:00:30,86
  • 8 GROUPAMA – FDJ 0:00:31,50
  • 9 BAHRAIN – MERIDA 0:00:36,04
  • 10 ASTANA PRO TEAM 0:00:40,67
  • 11 MITCHELTON – SCOTT 0:00:40,82
  • 12 BORA – HANSGROHE 0:00:45,79
  • 13 COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 0:00:52,72
  • 14 TEAM DIMENSION DATA 0:00:53,88
  • 15 LOTTO SOUDAL 0:00:58,86
  • 16 UAE TEAM EMIRATES 0:01:02,94
  • 17 MOVISTAR TEAM 0:01:04,72
  • 18 TREK – SEGAFREDO 0:01:17,23
  • 19 AG2R LA MONDIALE 0:01:19,11
  • 20 TOTAL DIRECT ENERGIE 0:01:41,51
  • 21 TEAM ARKEA – SAMSIC 0:01:50,73
  • 22 WANTY – GOBERT CYCLING TEAM 0:01:57,35
Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.